Quantcast

Rapina a mano armata in gioielleria, 23enne fermato dalla polizia in via Castello foto

Fermato dalla polizia un 23enne romeno, come indiziato di delitto per la rapina a mano armata in concorso ai danni di una gioielleria di via Calzolai a Piacenza, andata in scena nel pomeriggio di lunedì 18 aprile

Più informazioni su

Fermato dalla polizia un 23enne romeno, come indiziato di delitto per la rapina a mano armata ai danni di una gioielleria di via Calzolai a Piacenza, andata in scena nel pomeriggio di lunedì 18 aprile.

Lo straniero, sospettato di aver preso parte alla rapina aggravata in concorso, è stato intercettato dagli uomini delle volanti mentre camminava da solo in via Castello, circa mezz’ora dopo i fatti.

Il giovane, incensurato, corrisponderebbe alla descrizione fornita dalle vittime dell’agguato, compiuto dalla banda impugnando ascia e pistola.

Accertamenti e indagini proseguono.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.