Ruba profumi sul Corso nascondendoli nella borsa “schermata”, arrestata foto

Una borsa attrezzata di tutto punto per i furti; all'interno infatti, era stata "schermata" con una copertura di alluminio, in modo da impedire all'allarme anti taccheggio di entrare in funzione

Ruba tre profumi in un negozio di Corso Vittorio Emanuele a Piacenza e li infila nella borsa appositamente “schermata” per eludere la barriera antitaccheggio: la fuga della donna è stata però di breve durata e per lei sono scattate le manette con l’accusa di furto aggravato.

La taccheggiatrice, una 37enne di origine cinese, è stata fermata nella tarda mattinata di venerdì 8 aprile. Gli addetti alla sicurezza, intorno alle 13, hanno notato due donne sospette uscire in fretta dal punto vendita e poi mettersi a correre.

Si sono quindi lanciati al loro inseguimento: una è riuscita a far perdere le proprie tracce, mentre la seconda è stata bloccata poco dopo. Sul posto è arrivata la volante che ha controllato la “voluminosa” borsa della donna, dove erano nascoste tre confezioni di profumo di marca, sottratte dal negozio senza pagare, dal valore commerciale di 291 euro.

Una borsa attrezzata di tutto punto per i furti; all’interno infatti, era stata “schermata” con una copertura di alluminio, in modo da impedire all’allarme anti taccheggio di entrare in funzione (FOTO).

Una volta sccompagnata in questura, è emerso che la 37enne era già stata arrestata in passato per furto dai carabinieri di Seregno. 

Questa volta deve rispondere dell’accusa di furto aggravato.

Nei guai, sempre nella giornata di ieri, anche una 17enne marocchina: la ragazza è stata vista dalle commesse di un negozio di via XX Settembre entrare nel camerino con tre paia di pantaloni e poi uscirne solo con due.

Inoltre è scattato l’allarme antitaccheggio. Gli agenti, intervenuti sul posto, hanno trovato nella borsa della giovane i pantaloni che si erano misteriosamente volatilizzati, dal valore di 10 euro. Per lei è scattata la denuncia per furto.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.