Rugby, domenica al Beltrametti il Memorial Dadati

Il torneo di rugby, riservato alla categoria under 14, é ormai a tutti gli effetti uno degli appuntamenti più prestigiosi della categoria

Più informazioni su

Lo stadio Beltrametti di Piacenza ospiterà domenica 1 maggio dalle 11 alle 18 l’VIII Memorial Melchiorre Dadati -Trofeo Paolo Rossi il cui ricavato andrà ad AIRC – Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro.

Il torneo di rugby, riservato alla categoria under 14, é ormai a tutti gli effetti uno degli appuntamenti più prestigiosi della categoria, in quanto mette a confronto le squadre delle province dell’Emilia Romagna (Piacenza, Parma, Reggio e Modena, Bologna e Ferrara, Romagna) alle quali si aggiungono le rappresentative regionali Emila under 13 (Lombardia, Piemonte, Liguria, Veneto e Toscana). A conferire internazionalità al torneo la presenza del Comité Depertemantal De Rugby Du Var.

Le rappresentative regionali e la squadra Francese schiereranno anche le squadre femminili che dalla passata edizione hanno arricchito il palcoscenico del Beltrametti.

L’evento è stato presentato nel corso di una conferenza stampa in Provincia alla quale hanno partecipato il Consigliere Provinciale Stefano Perrucci insieme alla famiglia Dadati, Graziella con Arianna e Mario, Elena Leonardi in rappresentanza di AIRC – Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro e Mario Spotti, Presidente del Comitato Regionale Rugby Emilia – Romagna.

Il Memorial intende ricordare non solo le figure di Melchiorre Dadati, storico fondatore dei Lyons e figura di spicco del panorama sportivo piacentino, e Paolo Rossi, prestigioso dirigente del club bianconero, ma anche Taccio Bianchi, mitico factotum dei Lyons e Filippo Cantoni, promessa del rugby italiano scomparso a soli 19 anni, a lui è intitolato il premio per il miglior giocatore del Torneo

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.