Quantcast

Serie D: il Piace ospita la Pro Sesto, Fiorenzuola a Crema

Dopo i festeggiamenti promozione il Piacenza torna in campo al Garilli, dove domenica pomeriggio (ore 15) ospita la Pro Sesto guidata in panchina dall'ex tecnico biancorosso Francesco Monaco

Più informazioni su

Dopo i festeggiamenti promozione il Piacenza torna in campo al Garilli, dove domenica pomeriggio (ore 15) ospita la Pro Sesto guidata in panchina dall’ex tecnico biancorosso Francesco Monaco. AGGIORNAMENTI IN DIRETTA DALLE 15

Gli ospiti navigano nelle parti basse della graduatoria, ma sono reduci da una buona prestazione prima della sosta pasquale contro la Pergolettese.

Messo in cassaforte il primo posto del girone, la truppa di Franzini, fresco di rinnovo contrattuale, gioca ora per abbattere il record di punti nella categoria (detenuto dal Montichiari con 87) e per preparare al meglio la poule scudetto: “Il lavoro non è ancora finito – afferma il tecnico che mantiene alta la concentrazione dei suoi – continuare a vincerebbe significherebbe fare qualcosa di unico”.

In casa Pro Sesto Monaco lancia la sfida: “Sarà una partita difficilissima – afferma nelle dichiarazioni raccolte dal sito ufficiale della società – loro sono una corazzata e hanno vinto con merito il campionato. Ma noi dovremo scendere in campo consci delle nostre forze e carichi di grandi motivazioni”.

Un pensiero anche all’esperienza sulla panchina biancorossa: “In Emilia ho senz’altro dei bei ricordi, l’ultimo anno in Lega Pro siamo retrocessi ai play out dopo aver conquistato sul campo ben 44 punti e partendo con una penalizzazione di 9. Poi sono tornato in serie D la scorsa stagione ma dopo mezza stagione la società ha ritenuto di esonerarmi. In ogni caso Piacenza è stata una tappa importante della mia carriera, ho avuto la possibilità di lavorare in una piazza di grande valore e sono contento che possano iniziare la risalita verso categorie più consone al loro prestigio”.

FIORENZUOLA A CREMA – Completamente opposta la situazione in casa Fiorenzuola, che vede la salvezza diretta sempre più lontana. Dopo il ko interno di mercoledì nel recupero con il Ciliverghe, coinciso con la prima panchina per il nuovo tecnico Galli, i valdardesi sono attesi dalla complicata trasferta a domicilio della Pergolettese.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.