Quantcast

Tennistavolo, Cortemaggiore a caccia della vittoria a Cagliari

Dopo le due brillanti vittorie contro Bagnolese e Norbello, la squadra femminile della Teco Corte Auto torna in campo in trasferta a Cagliari a domicilio dello Zeus, a cui lo scorso anno le piacentine scucirono lo scudetto dalle maglie

Più informazioni su

Dopo le due brillanti vittorie contro Bagnolese e Norbello, la squadra femminile della Teco Corte Auto torna in campo in trasferta a Cagliari a domicilio dello Zeus, a cui lo scorso anno le piacentine scucirono lo scudetto dalle maglie.

Quest’anno la formazione di mister Cancedda si è accontentata di una tranquilla salvezza, centrata con due giornata di anticipo. Con Valle Camonica e Novara già retrocesse in A-2, nella parte della classifica c’è invece grande bagarre: Castel Goffredo e Cortemaggiore si giocheranno primo e secondo posto, mentre Norbello, Parma e Bagnolese si contenderanno sul filo di lana il passaggio ai play off.

Per le piacentine vietate quindi distrazioni, bisognerà tornare da Cagliari con il bottino pieno per poi affrontare lo scontro diretto con il Castelgoffredo. Si giocherà venerdì alle ore 19, arbitro sarà Nicola Manuzzi di Roma

GLI ALTRI CAMPIONATI – La formazione di C-1 maschile, già a matematicamente promossa in B-2 con due giornate d’anticipo, se la vedrà a Benaco contro una squadra in piena lotta per la salvezza. Vedremo se la giovane compagine magiostrina, vera rivelazione del campionato, continuerà la serie positiva che la vede imbattuta per tutto il girone di ritorno.

PLAY OFF  E PLAY OUT  DELLE SERIE REGIONALI – Domenica 10 aprile scenderanno in campo anche le altre 8 squadre impegnate nelle serie regionali di C-2, D-1, D-2, D-3. A parte la D-1, tutte le altre formazioni giocheranno per i play off promozione.

Particolare interesse in C-2, dove la squadra si giocherà il primo concentramento per accedere alla C-2 nazionale: i punti di forza saranno Francesco Colombi, un lusso per la categoria, e Anna Fornasari.

In D-2, dopo aver dominato la prima parte del campionato, Cortemaggiore dovrà ora concretizzare quanto di buono fatto: in campo pongisti quotati come Davide Minardi, Luciano Grandi, Enrico Bertoli e Antonietta Stingo. 

Anche in D-3 parecchia attesa per le tre squadre tutte ammesse ai play off che andranno a caccia della promozione grazie ad un mix di pongisti esperti affiancati a giovanissime promesse.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.