Quantcast

A Borgonovo arriva la leggenda della batteria Ian Paice

Torna in Italia per due concerti Ian Paice, leggendario batterista dei Deep Purple, la storica rock band che proprio quest’anno è entrata nella Rock and Roll Hall of Fame dopo 48 anni di onorata carriera, infiniti tour mondiali e 200 milioni di dischi venduti in tutto il mondo

Più informazioni su

Torna in Italia per due concerti Ian Paice, leggendario batterista dei Deep Purple, la storica rock band che proprio quest’anno è entrata nella Rock and Roll Hall of Fame dopo 48 anni di onorata carriera, infiniti tour mondiali e 200 milioni di dischi venduti in tutto il mondo.

Nel corso della sua straordinaria carriera Paice ha prestato le bacchette anche ad altri grandi musicisti come Paul McCartney, Gary Moore e Whitesnake. Paice è considerato uno tra i più grandi batteristi rock viventi, dallo stile inconfondibile elegante e potente.

In Italia suona con la band dell’amico Matteo Filippini, chitarrista che lo ha accompagnato in molti concerti europei negli ultimi dieci anni. Filippini ha inoltre inciso tre album in studio a nome Moonstone Project, con la straordinaria partecipazione di alcune leggende del rock; oltre allo stesso Paice, Glenn Hughes (Deep Purple), Carmine Appice (Rod Stewart), Ken Hensley (Uriah Heep) e molti altri.

Ian Paice e Matt Filippini proporranno una selezione di alcuni grandi classici dei Deep Purple e qualche brano del rock classico anni ’70. I concerti si terranno sabato 28 maggio (ore 21) al club Serraglio in via Gualdo Priorato 5 a Milano (zona Lambrate) e domenica 29 maggio al Teatro Capitol di Borgonovo Val Tidone (Piacenza), sempre alle ore 21.

Una ghiotta occasione per tutti i fan di poter vedere un gigante del rock in una situazione più intima rispetto alle arene e i palasport. I biglietti sono in prevendita sul sito www.eventbrite.it.

Ian Paice suonerà inoltre il 30 maggio a Cittanova (Reggio Calabria), il 23 giugno a Vascon di Carbonera (Treviso) e il 17 luglio a Ternate (Varese).
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.