Quantcast

A Piacenza la “Settimana regionale della Protezione civile” FOTO foto

Obiettivo dell’iniziativa quello di sensibilizzare i cittadini, in particolare i più giovani, sul tema della sicurezza del territorio e di diffondere, al tempo stesso, una maggiore cultura della prevenzione e del rischio

Più informazioni su

Ha preso il via anche a Piacenza, mercoledì mattina nell’area antistante il Municipio in piazzetta Mercanti, la “Settimana regionale della Protezione civile e della prevenzione dei rischi”.

Obiettivo dell’iniziativa, promossa dall’assessorato alla Protezione Civile della Regione Emilia Romagna e giunta quest’anno alla terza edizione, quello di sensibilizzare i cittadini, in particolare i più giovani, sul tema della sicurezza del territorio e di diffondere, al tempo stesso, una maggiore cultura della prevenzione e del rischio, anche potendo constatare da vicino come lavorano gli operatori e i volontari in caso di calamità naturali.

In particolare, nel corso della mattinata, gli operatori del sistema di Protezione civile del Comune di Piacenza e del Coordinamento provinciale volontari, hanno posto in essere alcune attività di informazione e divulgazione, centrate in particolare sui rischi sismico e idrogeologico. La manifestazione ha inoltre offerto l’opportunità di presentare l’aggiornamento del Piano di Protezione civile comunale.

La Settimana regionale della Protezione civile proseguirà con due nuovi appuntamenti a Piacenza, sabato 28 maggio e mercoledì 1 giugno in piazza Cavalli.

Il calendario degli eventi in ambito regionale è consultabile sul sito www.regione.emilia-romagna.it/settimana-della-protezione-civile, dove è inoltre possibile avere le informazioni necessarie per diventare volontario di Protezione civile.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.