Accoglienza profughi, la Prefettura individua 19 gestori in provincia

La Prefettura di Piacenza ha reso noto con una comunicazione che ha stilato la graduatoria della gara dei gestori - avviata con avviso pubblico del 12 aprile 2016 - di strutture per l'accoglienza di cittadini stranieri richiedenti protezione internazionale

Più informazioni su

La Prefettura di Piacenza ha reso noto con una comunicazione la graduatoria della gara dei gestori – avviata con avviso pubblico del 12 aprile 2016 – di strutture per l’accoglienza in provincia di Piacenza di cittadini stranieri richiedenti protezione internazionale. Ricordiamo infatti che nel comune capoluogo la gestione dei profughi è in carico ad Asp “Città di Piacenza”.

Profughi, Pd: “Sistema accoglienza da rivedere”. Un documento con le proposte

La procedura di gara ha permesso l’individuazione di strutture relativamente al periodo compreso tra il primo di giugno e il 31 dicembre 2016, previa verifica dei requisiti dei gestori.

Si tratta di 19 realtà, per un totale di 567 posti disponibili, molti dei quali già occupati. Le strutture sono collocate in vari paesi della provincia di Piacenza: Fiorenzuola e Cadeo per la Caritas, Pontedellolio e Lugagnano per Ippogrifo soc. Coop., Calendasco per Ostello Tre Corone, a Monticelli, Sarmato, Carpaneto, Vigolzone, Bettola, Rottofreno, S. Giorgio le strutture del Gus, a Pianello e Castelsangiovanni Famiglia Nuova, a Pontenure e S. Giorgio Rest srl, a Coli Le Tre Noci, a Rivergaro la coop Il Quadrifoglio, a Gragnano Olb Style, a Monticelli Mutiethnic Destination, a Castelvetro Minerva, a Farini CIesse & B., a Villanova Sveta Soge, a Castellarquato Lia srl, a Vigolzone Agriturismo C’era una volta, a Gropparello, Continental coop., a Vernasca Burgazzi coop, a Bobbo Valtrebbia onlus, e a Cortebrugnatella Rosy snc.

Il decreto con l’elenco delle strutture è pubblicato sul sito internet istituzionale della Prefettura, reperibile sul sito web al seguente link: http://www.prefettura.it/piacenza/contenuti/608604.htm.

Ricordiamo che attualmente i richiedenti asilo ospitati a Piacenza e provincia sono complessivamente 564 (ne sono arrivati 25 nei giorni scorsi) di cui 188 nel solo capoluogo. A fronte di massicci arrivi via mare dei giorni scorsi – come annunciato dal Governo – vi sarà una nuova redistribuzione su base territoriale dei profughi, circa 70 per ciascuna provincia.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.