Quantcast

Ad Alzano il Piace chiude in bellezza con il record (2-4) VIDEO foto

Si chiude in bellezza il campionato dei record del Piacenza, con una vittoria e il primato dei punti delle serie D con 96

Più informazioni su

Virtus Bergamo – Piacenza 2-4

Si chiude in bellezza il campionato dei record del Piacenza, con una vittoria e il primato dei punti delle serie D con 96.

LA SINTESI VIDEO DA YOUTUBE DEL PIACENZA CALCIO

A un minuto dalla fine Minicleri sigla il quarto gol biancorosso. Finisce 2-4 per il Piacenza

Piacenza ribalta la situazione Stefano Franchi al 28esimo.

Pareggio del Piacenza su punizione Taugourdeau al 22esimo

Amodeo trasforma un calcio di rigore e porta avanti la Virtus al terzo minuto della ripresa

Pareggio della Virtus Bergamo al 38esimo con Seck di testa.

Gol del Piacenza al 23esimo con Franchi

Obiettivo record di punti per il Piacenza che chiude la cavalcata vincente in regular season ad Alzano contro la Virtus Bergamo (domenica ore 15).

Unici avversari dei biancorossi in questo senso sono i cugini del Parma, a loro volta già promossi, che nel girone D hanno finora raccolto 91 punti, due in meno dei biancorossi.

È questo il vero motivo di interesse di una sfida che altrimenti non regala particolari spunti, con i padroni di casa guidati da Armando Madonna che hanno già raggiunto l’obiettivo salvezza.

“Arrivare a 30 vittore in campionato – ha detto Franzini in conferenza stampa alla vigilia – ci interessa molto, moltissimo. Si tratterebbe di un risultato storico, così come i 96 punti in campionato, per cui daremo il massimo”.

La sfida a distanza con il Parma è già iniziata. “Le assenze non saranno un problema: ci è già capitato a dicembre con il Lecco di avere 5 giocatori fuori, e la vittoria arrivò ugualmente”.

Fuori Matteassi, Saber, Marzeglia e Ruffini per squalifica e Taugourdeau per infortunio, il mister di Vernasca punterà sul 4-2-3-1 con Franchi attaccante centrale.

La stagione non si chiuderà comunque domenica per i biancorossi, impegnati nella Poule Scudetto con le altre regine dei vari gironi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.