Quantcast

Affidamento familiare, sabato in Piazza giornata di sensibilizzazione

L’iniziativa rientra nell’ambito della campagna di comunicazione della Regione Emilia-Romagna "A braccia aperte": una campagna di informazione e sensibilizzazione sull'affidamento familiare e altre forme di solidarietà tra famiglie

Più informazioni su

La Provincia di Piacenza, con la preziosa collaborazione di Svep e dell’Associazione Dalla Parte dei Bambini, organizza la giornata di sensibilizzazione dell’Affidamento Familiare, rivolta a tutta la cittadinanza, che si terrà Sabato 28 Maggio a partire dalle ore 16,30 in Piazza Cavalli a Piacenza.

L’iniziativa rientra nell’ambito della campagna di comunicazione della Regione Emilia-Romagna “A braccia aperte”: una campagna di informazione e sensibilizzazione sull’affidamento familiare e altre forme di solidarietà tra famiglie, a cui la Provincia di Piacenza aderisce allo scopo di rafforzare nella società una maggiore attenzione alle problematiche familiari e minorili e una maggiore diffusione della cultura dell’accoglienza.

“La misura dell’Affidamento familiare – viene spiegato – prevede l’accoglienza nel proprio nucleo di bambini o ragazzi che provengono da famiglie in difficoltà, temporaneamente non in grado di prendersi cura in modo adeguato dei propri figli. L’affidamento familiare rappresenta quindi uno strumento indispensabile sia d’intervento sociale con il quale tutelare il bambino stesso e la sua famiglia, che di solidarietà dove la famiglie affidatarie svolgono una funzione di “utilità pubblica”.

Durante la giornata sono previste diverse attività tra cui il Gioco dell’Oca con pedine viventi a cura di Pappa e Pero, dell’Associazione Le Valigie, il Flashmob a cura della Scuola di Danza Tersicore di Piacenza; la Proiezione delle interviste realizzate dai Bambini delle Scuole Primarie di Piacenza ai Genitori Affidatari nell’ambito del Progetto La casa di Marzapane e per concludere la bella giornata una merenda per tutti quelli che hanno partecipato.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.