Quantcast

“Casa dello spaccio” in via Nino Bixio, quattro persone in manette FOTO foto

Una sorta di "casa dello spaccio" in via Nino Bixio a Piacenza: quattro marocchini, di età compresa tra i 40 e i 30 anni, sono finiti in manette nella giornata di lunedì 16 maggio, dopo che la polizia ha fatto irruzione nell'edificio abbandonato situato lungo la strada

Più informazioni su

“Casa dello spaccio” in via Nino Bixio a Piacenza: quattro marocchini, di età compresa tra i 40 e i 30 anni, sono finiti in manette nella giornata di lunedì 16 maggio, dopo che la polizia ha fatto irruzione nell’edificio abbandonato situato lungo la strada che costeggia la riva cittadina del Po, sotto il cavalcavia autostradale, eletto dal gruppo come “base” del traffico illecito.

Come mostrano le FOTO, lo stabile era stato occupato e attrezzato con mobili improvvisati: gli agenti hanno sequestrato otto “mono dosi”, da circa mezzo grammo l’una, di cocaina, già confezionate, più altri 2,5 grammi in polvere su un piattino e una barretta da 8 grammi di hascisc, oltre ad un bilancino di precisione.

I quattro, tutti senza fissa dimora e uno irregolare sul territorio italiano, sono stati arrestati per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio e oggi compariranno in tribunale per il processo per direttissima.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.