Quantcast

“Corterun” su il sipario sulla manifestazione podistica notturna

Si è alzato il sipario su “CorteRun”, la manifestazione podistica competitiva e non competitiva aperta a tutti in programma a Cortemaggiore (Piacenza) venerdì 27 maggio. L’evento è organizzato da Stradivari Triathlon Team

Più informazioni su

Si è alzato il sipario su “CorteRun”, la manifestazione podistica competitiva e non competitiva aperta a tutti in programma a Cortemaggiore (Piacenza) venerdì 27 maggio. L’evento è organizzato da Stradivari Triathlon Team con il patrocinio del Comune ed è stato presentato presso il Municipio del borgo piacentino. Sono intervenuti il sindaco Gabriele Girometta, il presidente del team Stradivari Massimo Ghezzi, la responsabile dell’organizzazione Sabina Troni e la presidente della LIFC Emilia Brunella Bonazzi.

E’ la seconda edizione dell’appuntamento che porta gli appassionati a correre in notturna nelle vie del borgo e anche quest’anno riserva una serie di appuntamenti collaterali con attività di spettacolo e si associa ad un progetto benefico.

Corterun si inserisce come ottava prova del Grand Prix ed è per tutti, agonisti, amatori e dilettanti. Ad aprire la manifestazione alle 19 è Mini Corterun, riservata ai bambini della materna e delle elementari, coinvolti con un progetto specifico nell’evento, ricco di sorprese, come la corsa con i “Super Eroi” e tanto altro divertimento per i più piccoli.

La podistica inizia alle 20.30 lungo le vie del paese, chiuse al traffico veicolare per garantire la massima sicurezza agli atleti in gara. Ci si può iscrivere previa idoneità fisica e vige regolamento del Comitato Podistico Cremonese.

In piazza Patrioti, fulcro dell’evento, sono inoltre presenti stand gastronomici ed è previsto un grande spettacolo di intrattenimento: “Serata in festa a Cortemaggiore” è condotta e animata dal noto presentatore televisivo Leo Bosi, la musica è del maestro Roby Piccinini, presenzierà direttamente dal laboratorio di Zelig Beppe Altissimi.

La seconda edizione ha inoltre finalità benefica: Corterun e LIFC Emilia insieme per fare #unpassoinpiu contro la fibrosi cistica. Nel corso di queste settimane testimonial dello sport e dello spettacolo hanno voluto sostenere l’iniziativa indossando la T-Shirt ufficiale che sarà venduta, così come il peluche Martino mascotte di LIFC, per raccogliere fondi.

Le emozioni dello sport, lo spettacolo del borgo storico in festa, le finalità benefiche della raccolta fondi: questa è la seconda edizione di Corterun.

Ufficio stampa

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.