La voce d’autore di Ermanno Giovanardi al Melville FOTO foto

Il pubblico del Melville, luogo intimo e al tempo stesso informale, si è lasciato accompagnare con leggerezza e abbandono dall'inconfondibile voce di Giovanardi

Per chi ha amato dall’inizio alla fine la parabola musicale dei La Crus, ascoltare dal vivo Mauro Ermanno Giovanardi al Melville di San Nicolò (Piacenza) è stata un’emozione vera e anche un viaggio in un passato relativamente recente, ma che per certi versi appare già lontanissimo.

Il pubblico del Melville, luogo intimo e al tempo stesso informale, si è lasciato accompagnare con leggerezza e la giusta dose di abbandono dall’inconfondibile voce di Giovanardi, affiancato dalla chitarra di Marco Cosma Carusino.

Un itinerario composito attraverso i riferimenti musicali da cui è scaturito l’originale lavoro dei La Crus: De Andrè, Celentano, Morandi, Leo Ferrè, interpretati con personalità e semplicità da Giovanardi.

Che da alcuni anni ormai ha intrapreso la carriera da solista (il suo ultimo album “Il mio stile” è uscito un anno fa), ma ha riproposto naturalmente alcuni dei brani più famosi della sua vecchia band, come Nera Signora e Dentro Me. 

L’evento, sponsorizzato da Legacoop Emilia Ovest, rientra nella rassegna Festival del Rock d’Autore 2016 che ha già portato al Melville, tra gli altri, Manuel Agnelli, Beppe Carletti de I Nomadi e Marco Parente.

IL VIDEO

IL CANTANTE

Mauro Ermanno Giovanardi fonda i La Crus nel 1994 assieme ad Alex Cremonesi e Cesare Malfatti, dedicandosi alla canzone d’autore. 

Lascia il gruppo dei La Crus dopo 14 anni per iniziare a lavorare al disco che rappresenta l’essenza del suo sentire.

Nel 2011 partecipa al Festival di Sanremo portando in gara il brano Io confesso, canzone che ottiene un buon successo, e si classifica al 6º posto finale.

Nello stesso anno prende parte agli MTV Days 2011, e riceve il Premio Fabrizio De André

Il 21 maggio 2013 pubblica il disco Maledetto colui che è solo. L’album riceve, nel dicembre 2013, la Targa Tenco come miglior album nella sezione “Interprete”.

Il 3 aprile 2015 entra in rotazione radiofonica Quando suono, singolo apripista del nuovo album di Giovanardi, Il mio stile, in uscita il 20 dello stesso mese.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.