Quantcast

Lorenzo Poli e 100 artisti piacentini per un omaggio ai P.O.Box

Un evento senza precedenti per rendere protagonisti gli artisti piacentini e le loro creazioni tutelando il diritto d’autore. E' l'attesa "Notte di Musica", in calendario al Politeama di Piacenza giovedì 12 maggio con inizio alle ore 20.30

Più informazioni su

Un evento senza precedenti per rendere protagonisti gli artisti piacentini e le loro creazioni tutelando il diritto d’autore. E’ l’attesa “Notte di Musica”, in calendario al Politeama di Piacenza giovedì 12 maggio con inizio alle ore 20.30. 

IL CAST: UN DREAM TEAM DI ARTISTI PIACENTINI – Sarà un fuoriclasse come Lorenzo Poli, anche quest’anno bassista nell’orchestra del Festival di Sanremo, il direttore artistico di una serata assolutamente unica – e tutta “made in Piacenza” – con un cast stellare che comprenderà Placentia Gospel Choir, Marco Rancati, Roberto Barocelli, Umberto Dadà, Mikeless, Morrywood, Misfatto, Alessandro Bertozzi, Amedeo Morretta, Clover, Alberto Zucconi, P.O.Box Tribute, Scuola di musica Artemusica diretta da Max Repetti e Scuola di danza Artemusica DanceLab diretta da Simona Gnarini. 

Andrea Dossena e Melody Castellari presenteranno lo spettacolo, durante il quale affermati professionisti e giovani emergenti – eccezionalmente insieme per l’occasione – interpreteranno in una veste inedita il meglio della storica band piacentina P.O.Box attiva tra 1988 e 1992. 

DAL LIBRO AI SOCIAL FINO AL PALCO – Sono costantemente aggiornate via social (su Facebook alle pagine level49official e poboxanni90) le news sull’imminente evento, che è connesso al recente libro di Paolo Milanesi dal titolo “P.O.Box-C’era una volta…”: edito da Libreria dello Studente di Piacenza e da Zona Contemporanea di Arezzo, il volume ripercorre la coinvolgente avventura musicale ed umana del gruppo ed è stato presentato in anteprima alla Fondazione di Piacenza e Vigevano.

IL SENSO DEL PROGETTO – La valenza più importante della “Notte di Musica”, organizzata da Libreria dello Studente, Level49, Orzorock, Artemusica, Arpa serigrafia, Elfostudio e Taitù Music, è nel suo messaggio: “Senza gli Artisti, gli Autori e le loro Opere non ci sarebbe l’Arte, ‘il bello’ o ‘l’emozionante’.  Tu puoi, comprando il biglietto dello spettacolo, garantire un futuro all’Arte della tua città”.

L’appuntamento del 12 maggio rientra infatti in un solido progetto che ha quattro obiettivi: proporre manifestazioni, concerti e pubblicazioni che garantiscano la tutela del diritto d’autore in accordo con la normativa italiana, appagare la “fame” di approvazione dell’Artista per stimolarne la produzione di ulteriore Arte, promuovere talento e creatività dei giovani autori e artisti piacentini fuori dal nostro territorio, anche all’estero e sempre nella legalità, e sensibilizzare lo spettatore a partecipare attivamente a proposte artistiche organizzate nel territorio. L’evento riceve il patrocinio e il contributo della Società Italiana degli Autori ed Editori.

I GIOVANI PROTAGONISTI – I più giovani artisti che saliranno sul palco del Politeama sono allievi che hanno ottenuto una borsa di studio nel 2015 nelle rispettive discipline o ragazzi selezionati ad hoc per l’evento in base alle proprie capacità: si tratta di Elia Callegari, Filippo Mozzi, Simone Ventola, Nicola Farinelli, Marco Pisati, Christopher Penati, Michele Piccioli, Gianni Vangone, Daniele Picozzi, Lara Bonelli, Nicola Farinelli, Daniele Torretta, Andrea Franzini, Angela Mazzari, Costanza Biagini, Alex e Flavio Viti, Nicola Ferrante, Marcello Boglioli, Giulio Bonino, Michelle Botti, Alessia Cappelletti, Elisa Capurri, Sara Cocci, Chiara e Sabrina Ferrari, Filippo Foppiani. Francesco Magistretti, Matilde Marchi, Martina Pareti, Giulia Benedetta Pisati, Marta Ruggeri, Martina Savorani, Alessandro Landini, Francesco Marini, Luca Maserati, Juan Geraldo Rinaldini.

ANTEPRIME E SORPRESE – Il concerto del 12 maggio – dal quale verranno tratti un cd ed un dvd –  lancerà anche “P.O.Box”, nuova canzone scritta appositamente per l’evento da Paolo Milanesi, storico componente e autore dell’omonima band piacentina. Sarà il brano che chiuderà la scaletta: a proporlo, accompagnato da un video girato da Roberto Dassoni, sarà l’intero cast con più di 100 artisti contemporaneamente sul palco diretti da Lorenzo Poli.

Già anticipate dal programma ufficiale alcune sorprese, tra le quali un coinvolgente fumetto animato disegnato da Valeria Podrecca con copertina di Mariano De Biase.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.