Quantcast

Lyons, contro la capolista Rovigo serve il punto salvezza

Si preannuncia una partita entusiasmante, con il Rovigo obbligato a vincere per non perdere la vetta della classifica conquistata la settimana scorsa contro il Calvisano

Più informazioni su

I Lyons si preparano ad ospitare la capolista Rovigo nell’ultimo appuntamento della stagione di Eccellenza 2015/2016.

La sfida con i veneti si disputerà sabato pomeriggio alle 17.30 allo stadio W. Beltrametti. Si preannuncia una partita entusiasmante con i Lyons chiamati a portare a casa il punto salvezza a prescindere dal risultato dell’Aquila, e il Rovigo obbligato a vincere per non perdere la vetta della classifica conquistata la settimana scorsa contro il Calvisano.

Il XV preparato da Achille Bertoncini per affrontare il Rovigo vedrà confermata la prima linea di sabato scorso composta da Lombardi, Daniele e Fraser, mentre è ancora aperto il ballottaggio su chi giocherà in seconda linea a fianco di Fornari.

Il posto se lo contenderanno Ortis e Chiappini. In terza linea insieme a Ferrari e Ward ci sarà Cissè. In dubbio anche il ruolo del mediano di mischia dove Pasini potrebbe prendere il posto di Via. Sarà invece confermato Zucconi come mediano di apertura, così come Hill e Forte nei centri. All’ala ritroveremo la coppia Bruno, Subacchi, mentre Thrower, candidato all’MVP dell’Eccellenza scenderà in campo come estremo.
 
Questa la probabile formazione di Sitav Rugby Lyons che affronterà Rovigo: Thrower, Subacchi, Forte, Hill, Bruno, Zucconi, Via/Pasini, Ward, Ferrari, Cissè, Fornari, Ortis/Chiappini, Fraser, Daniele, Lombardi. In panchina partiranno: Pallaro, Cocchiaro, Salerno, Baracchi, Bance, Tarantini, Pasini/Via, Bassi/Alfonsi.

A fare il punto sulla partita è il ds bianconero Claudio Deltrovi: «Il nostro avversario è primo in classifica e vuole rimanerci quindi l’obiettivo sarà garantirsi i quattro punti. All’andata abbiamo disputato una buona partita e confido che ripeteremo una prestazione altrettanto valida. Sicuramente di fronte al nostro pubblico scenderemo in campo per dare il massimo e giocarci la vittoria anche se la statistica ci è sfavorevole.»

Nicola Fornari, capitano bianconero, si prepara alla battaglia: «Dobbiamo andare in campo per fare almeno un punto anche se Rovigo è favorito e lotta per il primo posto. Probabilmente faranno turnover e dovremo provare ad approfittarne giocando con la massima concentrazione e senza pensare alla partita dell’Aquila.»

LE ALTRE SQUADRE – Domenica 8 i ragazzi della serie C saranno impegnati nella sfida conclusiva del campionato contro il Cremona e sono quindi ad un passo dal festeggiare il primato in classifica. La sfida con i cremonesi inizierà alle 15.30 presso il campo “San Sigismondo” (CR).          

L’ Under 14 sarà impegnata a Noceto nel XXII Memorial “Colla de sensi” sia sabato a partire dalle 15, sia domenica dalle 9.30. I leoncini del Propaganda invece saranno divisi in varie squadre: al torneo “del galletto” a Parabiago parteciperanno l’ Under 12, una formazione dell’ Under 10 e una dell’ Under 8; la prima giocherà sabato alle ore 14.30, mentre le ultime due giocheranno domenica a partire dalle 10. Sempre domenica alle 10 un’ altra formazione dell’ Under 10 e dell’ Under 8 sarà impegnata in un concentramento a Traversetolo.

Foto Angela Petrarelli
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.