Quantcast

Maggio dei libri, Spazio Belleville e progetto Book Box sabato in piazza Duomo

 I ragazzi che frequentano Belleville, insieme agli educatori e ai protagonisti del progetto Book Box – che ha l’obiettivo di costituire una piccola biblioteca in ogni sala d’attesa frequentata da adulti e bambini, affidando la gestione dei volumi a ragazzi autistici – leggeranno brani a voce alta, scelti per mettere a confronto le diverse accezioni che assume in Paesi di tradizioni culturali diverse. Accanto a loro, l’attrice Eleonora Marzani. 

Anche Spazio Belleville, centro interculturale e di aggregazione giovanile di via Capra, insieme alle realtà aderenti al progetto Book Box – Comune di Piacenza, Azienda Usl e associazione Oltre l’Autismo – partecipano alla campagna nazionale “Il maggio dei libri”.

Appuntamento alle 17, sabato 14 maggio, nella cornice di piazza Duomo, per l’evento “Maneggiare con cura. Suggestioni e spunti letterari, e non, intorno al tema della cura”.

I ragazzi che frequentano Belleville, insieme agli educatori e ai protagonisti del progetto Book Box – che ha l’obiettivo di costituire una piccola biblioteca in ogni sala d’attesa frequentata da adulti e bambini, affidando la gestione dei volumi a ragazzi autistici – leggeranno brani a voce alta, scelti per mettere a confronto le diverse accezioni che assume in Paesi di tradizioni culturali diverse. Accanto a loro, l’attrice Eleonora Marzani.

Nel contempo, grazie ai protagonisti del progetto Book Box verranno distribuiti ai passanti brevi scritti da “gustare” in autonomia.

In caso di pioggia, ci si trasferirà allo Spazio Belleville, con ingresso da via Capra 15, per l’evento organizzato in collaborazione il Servizio Sanitario regionale, la Biblioteca Passerini Landi, l’associazione dei Polacchi in Italia, le comunità di Congo e Romania, l’associazione Ghana Nationals, Intercultura e Nzuko Ndi Igbo.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.