Quantcast

Neve a maggio? No, grandine. Il maltempo colpisce la provincia FOTO foto

Una violenta ondata di maltempo si è abbattuta, nel tardo pomeriggio di sabato 14 maggio, sulla provincia di Piacenza. Il capoluogo è, per il momento, risparmiato, mentre la grandine ha flagellato l'alta Valdarda, colpendo soprattutto Lugagnano e Vernasca.

Più informazioni su

Una violenta ondata di maltempo si è abbattuta, nel tardo pomeriggio di sabato 14 maggio, sulla provincia di Piacenza. Il capoluogo è, per il momento, risparmiato, mentre la grandine ha flagellato l’alta Valdarda, colpendo soprattutto Lugagnano e Vernasca. Una vera e propria tempesta, durata una mezz’ora, che ha lasciato per terra un manto bianco, del tutto simile alla neve, mentre in realtà si tratta di chicchi di ghiaccio. Grandine anche nella Bassa e a Veano, al confine tra la Valnure e la Valtrebbia. 

Pomeriggio di superlavoro per i vigili del fuoco di Piacenza e Fiorenzuola. Tra i punti più colpiti figura infatti anche Castellarquato: la pioggia e la grandine hanno intasato rivi e canali di scolo, l’acqua ha invaso le strade isolando anche la casa protetta del Comune. Allagate anche cantine e garage: a Lugagnano un box auto è stato letteralmente invaso dalla grandine, caduta in chicchi grandi come una noce. Anche in questo caso è stato richiesto l’intervento dei vigili del fuoco. 

Sempre a Lugagnano la viabilità è stata compromessa dall’allagamento della strada provinciale, bloccando l’ingresso in tangenziale: sul posto il sindaco Jonathan Papamarenghi e i carabinieri, oltre al personale di Comune e Provincia. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.