Quantcast

Oltre il buio, a Larzano anteprima dello spettacolo contro la violenza sulle donne

E` iniziato il conto alla rovescia per l'anteprima nazionale che andra` in scena domenica 8 maggio 2016 alle ore 21 presso il Teatro La Fabbrica 54, in replica la mattina successiva per le scuole di Piacenza e provincia

Più informazioni su

E’ iniziato il conto alla rovescia per l’anteprima nazionale di Oltre il buio – Respect for Women! – che andrà in scena domenica 8 maggio 2016 alle ore 21 presso il Teatro La Fabbrica 54 (Larzano di Rivergaro – PC), in replica la mattina successiva per le scuole di Piacenza e provincia.

Lo spettacolo, ideato dai maestri e coreografi Gino Labate ed Emanuela Campiciano, e` presentato dall’Associazione senza fini di Lucro “In Valle” in collaborazione con Telefono Rosa Piacenza, LABAT CULT Arteventi, La Fabbrica 54, Stella Management (Ufficio Marketing) e Daniela Morelli (Ufficio Stampa).

Testimonial d’eccezione è il Sitav Rugby Lyons, mentre ospite d’onore sarà Giuseppina Campolonghi, fondatrice e direttrice dell’Accademia di Danza “Domenichino da Piacenza”, nella quale ha insegnato fino all’inizio dello scorso anno; ha coreografato opere liriche, Balletti del grande repertorio classico, trasposto alcuni celebri titoli del Melodramma in Balletto oltre ad essere stata aiuto regista in prestigiosi contesti operistici.

Oltre il buio – Respect for Women! è uno spettacolo di Danza, Teatro, Arte e Musica che ha come finalità la sensibilizzazione sul tema della violenza alle Donne, è un intreccio di passi di danza, suoni, luci, colori, forme e parole urlate e sussurrate; suggestioni create dalla magia del teatro e della vita.

Le ballerine e i ballerini che formano l’esclusivo Corpo di ballo sono allievi dei maestri Labate e Campiciano che in un percorso di 5 week end di workshop hanno costruito lo spettacolo: Camilla Arrobbio (Allieva da Alassio – SV), Margherita Avanzi (Allieva di “Progetto Danza” di Piacenza), Claudia Bonatti (Allieva di “Aida” di Piacenza), Calabrese (Ballerina da Savona), Sara Callegari (Allieva “Cad” di Piacenza), Francesca Capacci (Allieva da Barcellona), Ombretta Cremonesi (Maestra Studio Danza di Codogno – LO), Chiara Fiaschi (Maestra Poiein di Firenze), Ilenia Maiocchi (Allieva “Studio Danza” di Codogno – LO), Nicole Piva (Allieva “Aida” di Piacenza), Evita Re (Allieva da Milano), Elias Re (Allievo da Milano), Valentina Russo (Allieva da Barcellona), Giulia Tartaglia (Allieva da Milano). L’attore e autore Fabrizio Croci interpretera` l’uomo che diventa Uomo; Silvia Cesana, talentuosa cantante, dara` voce ad un’Anima ferita.

Danza contemporanea, musica e teatro, in un’appropriata cornice, che ospita una straordinaria esposizione d’arte realizzata per l’occasione da grandi nomi del panorama artistico, in un dialogo sinergico: Lucia Peccarisi, Sonia Pedrazzini, Santa Sanchez, Nes Lerpa e Giuseppe Tirelli; accompagnera` il percorso l’arpista Domenica Cifariello.

Durante la serata verranno realizzate visite guidate alle quali presenzieranno gli artisti che rimarranno a disposizione del pubblico.

Il biglietto unico per partecipare allo spettacolo ha un costo di € 15,00; per informazioni e prenotazioni è possibile telefonare allo 0523 957900, oppure scrivere a info@lafabbrica54.com.

Lunedì 9 maggio 2016 con inizio alle ore 9,30, ci sarà il matinée gratuito dedicato alle scuole di Piacenza e provincia, con visita guidata alle mostre d’arte e dibattito al termine della replica della rappresentazione. Foto Angela Petrarelli

Il progetto è patrocinato da Telefono Rosa Piacenza, Coordinamento Donne Cisal Piacenza, Comune di Rivergaro, Provincia di Piacenza, AUSL di Piacenza e Confapindustria; è sponsorizzato da Agricar – Mercedes Piacenza, Deha Ballet Piacenza, Best Western Park Hotel, Centro Gomme Ferrari, Agriturismo La Ca`, Clean Center Lavanderia & Sartoria, Club Nevada Bar Grill & Music, Ristorante La Veranda, Farmacia Andena, Ristorante La Chiesetta, Gelateria Pasticceria Andrea, F.lli Guagnini Legnami, L’Alambicco Erboristeria, Marco Morelli Calze e Collant, N@t Parrucchieri Estetica, Vivaio Maserati e Pezza, Rock Hair Stylist Parrucchiera, Studio dentistico Gaetano Noe`, MioCampus e Zeca.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.