Quantcast

Pallanuoto, week end da incorniciare per le giovanili dell’Everest

Week end difficile da dimenticare per i colori dell’Everest Piacenza Pallanuoto che raggiunge due traguardi di alto livello con due delle squadre giovanili, l’under 19 femminile e l’Under 20 maschile

Più informazioni su

Week end difficile da dimenticare per i colori dell’Everest Piacenza Pallanuoto che raggiunge due traguardi di alto livello con due delle squadre giovanili, l’under 19 femminile e l’Under 20 maschile.

Le giovani ragazze piacentine hanno acquisito la matematica certezza di accesso alle Semifinali Nazionali grazie alla vittoria dell’ultima partita contro il NC Milano, a sua volta sconfitto dal Varese nel recupero giocato sabato scorso: un risultato che ha permesso di conquistare quel secondo posto che porta le ragazze allenate da A. Cighetti a cogliere questo storico traguardo per la prima volta nella storia della pallanuoto piacentina.

Dopo alcuni anni di difficoltà dove alcune delle giovani piacentine hanno colto successi nazionali in altre Società di grande blasone, ecco che una volta riportate alla base è stato subito centrato l’obiettivo.

Altro successo decisamente importante è l’avvenuto ritorno in serie A Regionale della squadra maschile Under 20. Un successo arrivato con due giornate di anticipo sulla fine del campionato e grazie ad un nettissimo successo sulla seconda in classifica.

Così, dopo l’unica sconfitta di stagione rimediata nella vasca scoperta di Cremona, i ragazzi di Van der Meer si sono prontamente e largamente riscattati regalando un successo di grande prestigio che permette al Piacenza di rientrare nelle grandi della regione.
 
CATEGORIA UNDER 20
EVEREST PIACENZA PALLANUOTO – BUSTO NUOTO A.S.D  18-8 (6-1) (5-2) (7-2) (0-3)

Everest Piacenza Pallanuoto: Carini, Schiavo 1,Faccini, Lamoure, Martini 1, Bianchi 7, Merlo 7, Fanzini 2, Anceschi, Bacchi ,Cornelli, Sartori. All. Harry Van Der Meer
Busto Nuoto A.S.D.:Ferro, Bombelli 1, Tesolin, Mainini 2, Kanani, Dolci, Guffanti 2, Gennari 2, Mantegazza , Vanosi.  All. Andreazza Giacomo
Arbitro: Grillo
 
Una grande prova di carattere e determinazione nel gioco in tutti i settori portano i ragazzi dell’U20 a non lasciare scampo al Busto Nuoto. Una difesa attenta e decisa permette la ripartenza ad un attacco spumeggiante e concreto.

Molto buono il rientro di Schiavo dopo l’infortunio subito alla mano, ma anche buona la prova degli U15 Anceschi e Cornelli durante gli inserimenti nel terzo e quarto tempo. Un plauso a questi ragazzi che dimostrano una maturità cresciuta dall’inizio del campionato che li porta a conquistare matematicamente la promozione in serie “A” a due giornate dal termine del campionato. Un plauso anche al mister Harry che ha saputo insegnare nuovi schemi di gioco ed a creare un gruppo veramente unito.
 
CATEGORIA UNDER 13 – GIRONE 3
PIACENZA PALLANUOTO – COMO NUOTO  17 – 2 ( 5-0) (6-0) (1-1) (5-1)

Piacenza Pallanuoto: Silva, Clini 4, Bertolini A. 1, Citterio 1, Passioni 1, Barbieri 3, Cardella, Leoni,  Bernazzani, Felsini, Panelli 6, Bertolini C. 1, Tonani. All. Tramonti.
Como Nuoto: Molteni, Sala, Arnaboldi, Pavanelli, Beretta, Bagnasco, Bugatti, Rattegni, Milasi.
Arbitro: Giovanni Cagnani
 
Bella prova per la categoria Under 13 dell’Everest che affronta senza paura e atesta alta la formazione di Como. I piacentini nella prima parte della gara si dimostrano brillanti e scattanti, mettendo a segno ben 11 reti senza concederne nemmeno una agli avversari.

Nella seconda parte del match, complice forse la stanchezza, rallentano il ritmo e commettono qualche errore in più, ma nel complesso la partita è stata ampiamente positiva. Buona la prova dei meno esperti, classe 2003, anche se ormai la differenza con i compagni che giocano da più tempo non si vede quasi più, e buoni anche il gioco e il carattere dei più giovani, annate 2004 e 2005, che hanno mostrato grandi progressi durante la stagione. Prossima partita domenica 15 Maggio a Monza.

CATEGORIA UNDER 15
PIACENZA PALLANUOTO – METANOPOI  29 – 5

Buona prova anche dell’Under 15 che completa questo spumeggiante week end con una larghissima vittoria sui milanesi e mantiene saldamente il secondo posto in classifica.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.