Quantcast

Poste, Pd: “Ritardi nelle consegne, disagi in montagna”

Come scrivono due consiglieri in una interrogazione "il piano di riorganizzazione del servizio di Poste italiane è da rivedere, la Regione intervenga"

Più informazioni su

Ritardi, giacenze e disagi crescenti: i disservizi nel recapito della posta che da tempo stanno interessando il territorio piacentino, in particolare nelle zone montane, sono oggetto di un’interrogazione presentata da due esponenti del gruppo Pd.

I consiglieri puntano il dito contro il piano di riorganizzazione del servizio di recapito della corrispondenza varato da Poste italiane.

I due, pertanto, chiedono alla Giunta regionale “se non ritenga opportuno verificare con Poste italiane la possibilità di ripensare il piano in questione nella direzione di una maggiore attenzione alle specificità del territorio e mantenendo inalterato il servizio di recapito nelle zone più fragili, come quelle montane, dove gli utenti spesso non hanno accesso a strumenti informatici”.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.