Quantcast

Rinnovo del contratto, sit in e incontro in Prefettura per la Polizia Municipale  foto

Nel pomeriggio la Segreteria della Camera del Lavoro di Piacenza incontrerà rappresentanti dei partiti politici piacentini per presentare al mondo della politica la proposta di legge per la Carta Universale dei diritti del lavoro e i tre quesiti referendari che la accompagnano. All'incontro, saranno presenti anche i segretari di categoria. 

Più informazioni su

Sit in e incontro in Prefettura della polizia municipale di Piacenza lunedì 9 maggio, nell’ambito della mobilitazione unitaria di Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Fpl per il rinnovo della contrattazione della Pubblica Amministrazione. La polizia locale chiede al Governo di uniformare su tutto il territorio nazionale le loro condizioni operative, il rinnovo del ccnl di riferimento e il riconoscimento delle specificità e peculiarità dei corpi di polizia, il superamento del blocco del turn over, il riconoscimento e la valorizzazione delle forze della polizia locale, la tutela e la garanzia di equità al al trattamento economico e alle condizioni di lavoro, oltre che di colmare al più presto, nel disegno di legge Sicurezza, le gravi discriminazioni esistenti su piano delle tutele e dei diretti rispetto alle forze di polizia, a partire da equo indennizzo e cause di servizio.   



Nel pomeriggio la Segreteria della Camera del Lavoro di Piacenza incontrerà rappresentanti dei partiti politici piacentini per presentare al mondo della politica la proposta di legge per la Carta Universale dei diritti del lavoro e i tre quesiti referendari che la accompagnano. All’incontro, saranno presenti anche i segretari di categoria. 
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.