Quantcast

Svep, domani l’assemblea dei soci. Riflettori puntati sulla riforma del terzo settore 

Tra gli argomenti da trattare durante l’incontro - oltre alla consueta Relazione del Consiglio Direttivo sull’attività svolta nel 2015 e sulle linee di indirizzo per il futuro, alla  presentazione e votazione del Bilancio consuntivo 2015 e  del Bilancio preventivo 2016 – verrà riservata particolare attenzione alla Riforma del Terzo Settore e a quanto di nuovo prevede per i Centri di Servizio.

Più informazioni su

Giovedì 26 maggio alle ore 17,45 la presidente Laura Bocciarelli ha convocato all’auditorium di Confindustria si Piacenza l’assemblea delle 73 Associazioni Socie di Svep. – ente gestore del Centro di Servizio per il Volontariato di Piacenza.
 
Tra gli argomenti da trattare durante l’incontro – oltre alla consueta Relazione del Consiglio Direttivo sull’attività svolta nel 2015 e sulle linee di indirizzo per il futuro, alla  presentazione e votazione del Bilancio consuntivo 2015 e  del Bilancio preventivo 2016 – verrà riservata particolare attenzione alla Riforma del Terzo Settore e a quanto di nuovo prevede per i Centri di Servizio. In particolare il DDL, ormai in dirittura d’arrivo, estende i servizi dei Centri a tutto il volontariato attivo nel Terzo Settore tanto che, a livello nazionale, si prefigura il passaggio da 50mila 300mila circa organizzazioni interessate ad avere accesso al sistema dei CSV.
 
A fronte di questa significativa crescita delle attività, si profila, per contro, una forte riduzione delle risorse economiche che inciderà pesantemente sulle figure professionali impegnate nei 77 CSV attivi sul territorio nazionale. Un aspetto di forte contraddizione che preoccupa non poco la governance dei Centri.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.