Trasporto internazionale abusivo, sanzione da oltre 4mila euro

Gli agenti hanno infatti trovato nel vano di carico e sul rimorchio dei due mezzi decine di pacchi indirizzati a destinatari residenti in Moldavia e Ucraina, segno di un’attività di trasporto internazionale per conto terzi che prevede specifiche autorizzazioni

Più informazioni su

Nell’ambito dell’attività di controllo della circolazione stradale, la Polizia Municipale  di Piacenza nei giorni scorsi ha fermato nella zona della stazione ferroviaria due veicoli commerciali leggeri con targa straniera e sanzionato i relativi conducenti in quanto privi delle  autorizzazioni all’autotrasporto internazionale conto terzi.

Gli agenti hanno infatti trovato nel vano di carico e sul rimorchio dei due mezzi decine di pacchi indirizzati a destinatari residenti in Moldavia e Ucraina, segno di un’attività di trasporto internazionale per conto terzi che prevede specifiche autorizzazioni delle quali però i due conducenti erano sprovvisti.

I due “titolari” dell’attività irregolare sono stati quindi sanzionati per trasporto internazionale abusivo con un verbale di importo pari a 4130 euro ciascuno, mentre i due veicoli sono stati sottoposti a fermo amministrativo di tre mesi.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.