Via Alberoni, lite al bar e spunta un bastone animato. Ferito un uomo FT foto

Pare che il proprietario dell'arma artigianale, di origine nordafricana, abbia iniziato a brandire il bastone contro alcuni avventori con i quali era in corso un diverbio, colpendo alla mano un rivale che stava cercando di disarmarlo. 

Entra in un bar di via Alberoni e dopo una discussione sfodera un bastone animato con una lunga lama. E’ stato rintracciato dopo una breve fuga un marocchino di 53 anni, che dovrà ora rispondere di una lunga serie di accuse.

E’ accaduto nella tarda serata di venerdì a Piacenza. Secondo quanto ricostruito l’uomo, irregolare sul territorio nazionale, è entrato nel locale iniziando ad infastidire la barista. Ne è nata una discussione con agli altri avventori presenti: lo straniero ha quindi estratto la lama dal bastone, considerato un’arma a tutti gli effetti, ferendo alla mano un piacentino di 43 anni che coraggiosamente aveva tentato di disarmarlo.

Sul posto sono intervenute le volanti della polizia, insieme alla polizia municipale e alle guardie giurate dell’Ivri. Il marocchino nel frattempo si era allontanato, ma è stato identificato poco dopo in piazza Duomo da una pattuglia della municipale che lo ha riconosciuto sulla base della descrizione fornita dai presenti.

Addosso aveva un moschettone “multifunzione” con diverse lame (nelle foto) e una piccola quantità di hashish. Riconosciuto dal piacentino ferito, quest’ultimo medicato al pronto soccorso, dovrà ora rispondere di lesioni aggravate, porto abusivo di armi e oggetti atti all’offesa. 

E’ stato inoltre segnalato in Prefettura come assuntore di sostanze stupefacenti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.