Quantcast

Volley C, i play off della Canottieri Ongina partono con il botto

Nell'andata dei quarti di finale i gialloneri di Bartolomeo piegano 3-0 il Sa.ma. Portomaggiore. Sabato il ritorno a campi invertiti: ai monticellesi basterà vincere un set per approdare alle semifinali
 

Più informazioni su

Iniziano con il botto i play off della Canottieri Ongina in C maschile. Con una prova maiuscola davanti al pubblico amico di Monticelli, i ragazzi di coach Bartolomeo (terzi in regular season nel girone A) hanno piegato 3-0 i ferraresi del Sa.ma. Portomaggiore, a loro volta terzi nel girone C.

Oltre alla vittoria, anche il punteggio porta con sé un peso rilevante: nel match di ritorno di sabato in terra ferrarese (ore 18,30), ai piacentini basterà vincere un set per approdare in semifinale.

Il primo atto dei play off è stato molto più combattuto di quanto dica il 3-0 finale, con ogni parziale lottato e dove la Canottieri Ongina ha saputo piegare l’avversario allenato da da Guillermo Taborda , che in Italia ha guidato anche Vibo Valentia, Schio e Pineto in A2 maschile.

Il match parte con la Canottieri Ongina che schiera De Biasi in regia, Miranda opposto, Zangrandi e Mazzoni in banda, Vitelli e Bara al centro e Soavi libero.

I gialloneri locali partono bene (10-6), poi il Portomaggiore reagisce e recupera verso metà parziale, ingaggiando un duello equilibrato rotto dal 25-23 finale piacentino. La parte centrale del set è stata invece decisiva nella seconda frazione, con la squadra di Bartolomeo capace di mettere la freccia e allungare verso il 25-22 che vale il 2-0 nonostante un ritorno di fiamma del Sa.ma..

Nel terzo set, Taborda mischia le carte e il suo Portomaggiore riparte meglio, costringendo i padroni di casa a una lunga rincorsa. Nel finale, decisivi gli attacchi di Henry Miranda fino al contestato 26-24 finale che sancisce il 3-0.

CANOTTIERI ONGINA-SA.MA. PORTOMAGGIORE 3-0
(25-23, 25-22, 26-24)

CANOTTIERI ONGINA: Miranda 20, Zangrandi 12, Mazzoni 10, Vitelli 8, Bara 7, De Biasi 2, Soavi (L), Mangiarotti, Arcuri. N.e.: Aquino, Testa, Perini, Lambri (L). All.: Bartolomeo

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.