Furto di alimenti e 350 euro di vestiti rubati sull’auto. Due donne in manette

Le due sono state fermate ieri mattina a Pontenure, fuori da un supermercato, dopo che un addetto alla sicurezza aveva notato i loro movimenti sospetti. Un'intuizione confermata all'arrivo dei militari, che hanno trovato le donne, rispettivamente di 39 e 24 anni ed entrambe con precedenti, in possesso di generi alimentari rubati dal valore di 50 euro. 

Furto di generi alimentari a Pontenure (Piacenza) e capi d’abbigliamento rubati in città nascosti sull’auto: nei guai sono finite due donne di Cadeo, arrestate per furto aggravato e ricettazione dai carabinieri delle stazioni di San Giorgio e Pontedellolio.

Le due sono state fermate ieri mattina a Pontenure, fuori da un supermercato, dopo che un addetto alla sicurezza aveva notato i loro movimenti sospetti. Un’intuizione confermata all’arrivo dei militari, che hanno trovato le donne, rispettivamente di 39 e 24 anni ed entrambe con precedenti, in possesso di generi alimentari rubati dal valore di 50 euro. I carabinieri hanno perquisito la loro auto, dove hanno trovato vestiti dal valore di 350 euro, spariti lo stesso giorno da un negozio di via XX Settembre.

Per le due sono quindi scattate le manette.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.