Le Rubriche di PiacenzaSera.it - UniCatt

In Cattolica aperitivo con le verdure dell’orto coltivato dagli studenti

Gli studenti sono stati coinvolti nella progettazione e realizzazione dell’orto composto di otto cassoni, un filare di lamponi e aree per gli insetti impollinatori che saranno completate entro l’anno prossimo

Più informazioni su

A partire dal 2014, in via sperimentale, una parte del terreno antistante la Residenza Universitaria A. Gasparini dell’Università Cattolica di Piacenza è stato concesso in gestione ad un gruppo di studenti, per lo più residenti nel Collegio S.Isidoro, che, coordinati dalla Direzione del Collegio stesso, dai dottorandi e professori hanno avviato il Progetto “Orto”.

Il progetto trae il suo nome dalla compresenza di colture essenzialmente orticole, affiancate da essenze floreali, che possano costituire un habitat per gli insetti impollinatori.

L’iniziativa rientra nell’ambito dell’attività del Progetto Sostenibilità che l’Università Cattolica della Sede di Piacenza, in collaborazione con Educatt, ha promosso con l’obiettivo di dar vita ad un “Campus sostenibile” e attraverso il progetto Orto a creare valore ambientale e sociale.

Ventidue gli studenti coinvolti che partecipano attivamente al progetto. Gli studenti sono stati coinvolti nella progettazione e realizzazione dell’orto composto di otto cassoni, un filare di lamponi e aree per gli insetti impollinatori che saranno completate entro l’anno prossimo. I frutti dell’orto sono condivisi dagli studenti e dalle studentesse durante i pasti del fine settimana.

“È una bella esperienza di aggregazione e collaborazione” esprime con soddisfazione il Direttore del collegio, il dott. Matteo Bergamaschi. “La cosa che mi piace di più è poter mangiare qualcosa che ho contribuito a coltivare: ha un gusto tutto diverso rispetto a quello che si compra al supermercato” dice Marzia, studentessa di giurisprudenza.

Giovanni, studente di agraria, dice: “Abbiamo progettato e realizzato questo orto insieme, pensando soprattutto alla sostenibilità e valorizzando la biodiversità”.

Per festeggiare insieme il terzo anno di lavoro e la nuova struttura dell’orto, gli studenti che partecipano al progetto organizzano mercoledì 22 giugno alle ore 18, presso l’Orto nella Residenza Universitaria A. Gasparini, un aperitivo a base di verdure del loro orto. All’evento sono invitati tutti coloro che, a vario titolo, hanno collaborato alla realizzazione del progetto.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.