“La via di Genova e il Piacenziano”, contest fotografico promosso da Summertime in jazz

Il concorso fotografico "La via di Genova e il Piacenziano", iniziativa collaterale della rassegna Summertime in Jazz, è dunque un invito a cercare la bellezza non solo paesaggistica ma che è presente sotto altre forme

Abitiamo in luoghi che hanno avuto una lunga storia prima di noi ma di cui perlopiù non ci curiamo. La quotidianità ci rende indifferenti, presi come siamo dalle incombenze di tutti i giorni, alla bellezza che si manifesta sotto molteplici forme: basta saperle leggere, basta volerle vedere.

La fotografia ha questo duplice grande merito di svelare la bellezza due volte: la prima è immortalata dall’occhio del fotografo nel momento in cui sceglie di scattare, la seconda nel
momento in cui la foto viene mostrata e dunque si imprime negli occhi di chi la osserva.

Il concorso fotografico “La via di Genova e il Piacenziano”, iniziativa collaterale della rassegna Summertime in Jazz, è dunque un invito a cercare la bellezza non solo paesaggistica ma che è presente sotto altre forme, come l’architettura o la bellezza delle persone che vi esercitano il loro mestiere, in due delle valli più spettacolari della Provincia di Piacenza, la Val d’Arda e la Val Trebbia, teatro dei concerti organizzati dal Piacenza Jazz Club, con il sostegno della Fondazione di Piacenza e Vigevano. 
Bobbio, Castell’Arquato, Cortemaggiore, Lugagnano, Morfasso, la Pietra Perduca, Rivergaro, Travo,

IL REGOLAMENTO

1) La terza edizione del concorso fotografico “La via di Genova e il Piacenziano” e organizzata dall’Associazione Culturale Piacenza Jazz Club nell’ambito della manifestazione “Summertime in Jazz 2016” per valorizzare eccellenze architettoniche, mestieri e caratteristiche proprie delle valli dei fiumi Trebbia e Arda, in provincia di Piacenza.

2) Il concorso è riservato a fotografi non professionisti senza limiti di età o di nazionalità.

3) È possibile partecipare inviando per e-mail massimo 3 (tre) file fotografici a colori o in bianco e nero di qualsiasi formato, ma non superiore ai 3 MB ciascuno; non sono accettate spedizioni cartacee per posta ordinaria, ma solo file digitali via mail.

4) Sono ammesse solo foto recenti e relative alle eccellenze architettoniche e reportage di mestieri e attività tipiche delle valli indicate sopra.

5) La partecipazione è gratuita e il materiale va inviato tassativamente entro le ore 24.00 del 18 luglio 2016 a immagini@piacenzajazzclub.it, unitamente alla scheda d’iscrizione scaricabile dal sito www.piacenzajazzclub.it

6) Le opere selezionate dalla Giuria (il cui giudizio è insindacabile) saranno pubblicate sul sito www.summertimejazz.it. Alle 3 (tre) opere migliori verranno assegnati i seguenti premi: al primo premio € 300 (trecento euro), al secondo un cesto di prodotti tipici delle valli in oggetto e al terzo un trofeo.

7) La Giuria sarà presieduta dal fotografo Fausto Mazza e composta inoltre dal fotografo Angelo Bardini e dalla docente di arti grafiche Cristina Martini.

8) Sarà cura dell’organizzazione avvisare i vincitori entro il 22 luglio 2016.

9) Con l’adesione al Concorso il partecipante accetta il presente Regolamento e fornisce liberatoria per l’utilizzo delle immagini (fatta salva l’apposizione dei ‘credits’) ai fini esclusivi della
manifestazione, anche nelle prossime edizioni e comunque mai a scopo di lucro.

10) Le premiazioni avranno luogo a Castell’Arquato alle re 21.00 di mercoledì 26 luglio in piazza del Municipio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.