Quantcast

Pallanuoto alle scuole elementari, successo per le lezioni agli studenti della Pezzani foto

Sono state la quarta C e la quarta D delle elementari di via Emanuelli che hanno aderito alla proposta della Piacenza Pallanuoto che attraverso il suo uomo di punta, il tre volte olimpico Harry Van Der Meer

Più informazioni su

Lunedì scorso è terminata l’ultima delle 8 lezioni di avvicinamento alla pallanuoto tenutesi nei mesi di aprile e maggio presso la piscina Raffalda per iniziativa della Piacenza Pallanuoto in collaborazione con la scuola elementare Pezzani.

Grazie dunque alla collaborazione tra Comune, Activa, Scuola Elementare Pezzani e naturalmente la neo promossa società piacentina, per la prima volta anche la pallanuoto ha fatto il suo ingresso nelle scuole elementari ed è stato un grande successo. 

Sono state la quarta C e la quarta D delle elementari di via Emanuelli che hanno aderito alla proposta della Piacenza Pallanuoto che attraverso il suo uomo di punta, il tre volte olimpico Harry Van Der Meer, coadiuvato da Riccardo Capelli, Camilla Tremonti e Giulio Sartorello, ha proposto otto lezioni di avvicinamento alla pallanuoto.

“I bambini sono la mia passione e trasmettere a loro il mio amore per questa attività è stata una esperienza affascinante” – esordisce il tecnico piacentino – “Mi sento di ringraziare l’Assessore allo sport che tanto ci ha sostenuto in questa iniziativa, il dirigente Carini e naturalmente l’Activa che si è prodigata per trovarci una collocazione. La mia idea sarebbe quella di riuscire a fare una sorta di mini torneo, a carattere prettamente ludico, tra le scuole elementari ma naturalmente per ora è soltanto una idea”. 

Molto soddisfatto anche il preside della scuola interessata il professor Giovanni Tiberi: “L’iniziativa è nata lo scorso anno durante la festa dello sport ed i dirigenti della Piacenza Pallanuoto si sono adoperati per concretizzarla. Un’ottima idea, ben condotta e ben riuscita, migliorabile ma di sicuro apprezzamento. Devo ringraziare il Comune, la società Activa e naturalmente la Piacenza Pallanuoto. E’ stato solo un assaggio e speriamo di poter concretizzare al meglio una iniziativa di sicuro valore educativo, di importanza sociale e di crescita sana degli adolescenti”.     
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.