Quantcast

Le Rubriche di PiacenzaSera - Cooperazione

Torna “Orgogliosi di cooperare”: due giorni in piazza con le coop

Quella in scena il primo e il due di luglio sarà la seconda edizione - dopo quella del 2012 - e dopo la sospensione forzata di quella del settembre scorso, a causa dell'alluvione che sconvolse il territorio piacentino

“Orgogliosi di cooperare”: torna in piazza Cavalli la kermesse promossa da Confcooperative Piacenza per mettere in vetrina le coop del nostro territorio.

Quella in scena il primo e il due di luglio sarà la seconda edizione, dopo quella del 2012 e dopo la sospensione forzata di quella del settembre scorso, a causa dell’alluvione che sconvolse il territorio piacentino.

Nella sede di Confcooperative Piacenza, che raccoglie 110 imprese associate, è stata presentata l’edizione 2016 dal presidente Fabrizio Malvicini e dal direttore Nicoletta Corvi.

Malvicini ha spiegato il significato dell’iniziativa: “L’obiettivo della manifestazione, che darà spazio a tutti i settori della cooperazione, è quello di far comprendere la diversità delle aziende cooperative, la loro funzione sociale oltre che economica”.

Il direttore Nicoletta Corvi ha sottolineato come la volontà degli organizzatori di “Orgogliosi di cooperare” sia quella di creare “una vera e propria festa della cooperazione nel cuore della città, favorendo l’incontro tra il mondo cooperativo e la cittadinanza per metterci in vetrina”.

Tra le tante iniziative “ci saranno diversi laboratori destinati a più piccoli a cura delle cooperative sociali”.

“Presenteremo il progetto sulla circular economy – ha aggiunto – che stiamo sviluppando all’interno dell’Urban Hub. E presenteremo la redazione del civico 11, l’iniziativa editoriale curata da Officine Gutenberg con Aurora che ha visto nascere una nuova redazione di giornalisti su PiacenzaSera.it. Le giornate in piazza saranno raccontate in presa diretta grazie alla presenza di queste redazioni”.

“Siamo convinti che molti piacentini non siano pienamente a conoscenza – ha fatto notare la Corvi – di quanto sono importanti le nostre cooperative. Tanti servizi e prodotti passano attraverso i nostri cooperatori, vorremmo che ci fosse un protagonismo vero di questo movimento sul nostro territorio, per questo il primo e due luglio, giornata internazionale della cooperazione, saranno un’occasione di visibilità e di incontro importante”.

Orgogliosi di cooperare inizia venerdì 1 luglio alle 17 e 30 per tutta la serata, riprende sabato 2 al mattino fino alle 13 e 30″. 

SCARICA IL PROGRAMMA COMPLETO

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.