Torneo di golf a Croara dedicato alla pediatria di Piacenza

L’appuntamento è per sabato 11 giugno: giunta alla quarta edizione, l’iniziativa si svolge grazie alla preziosa collaborazione del Golf Croara Country Club, che si è impegnato a retrocedere parte delle quote di iscrizione a favore del progetto

Più informazioni su

Ripensare e riqualificare gli ambienti dell’ospedale per renderli più accoglienti per i bambini, aiutandoli a superare le proprie paure e a sentirsi un po’ di più come a casa propria: è questo l’obiettivo della Onlus Il Pellicano Piacenza che ormai da tre anni sta portando avanti il progetto “L’Ospedale cresce con noi”.

Tra le tante iniziative sviluppate dall’associazione e dall’Azienda Usl di Piacenza per sostenere questo ambizioso programma, torna il torneo di golf Ospedale di Piacenza.

L’appuntamento è per sabato 11 giugno: giunta alla quarta edizione, l’iniziativa si svolge grazie alla preziosa collaborazione del Golf Croara Country Club, che si è impegnato a retrocedere parte delle quote di iscrizione a favore del progetto. 

L’edizione 2016 è dedicata alla reinterpretazione delle stanze di degenza del reparto di Pediatria e Neonatologia che, con oltre 9mila ricoveri all’anno, 10mila prestazioni ambulatoriali e 12mila accessi al Pronto Soccorso, rappresenta un’eccellenza nel panorama della sanità piacentina.

“Creare un ambiente a misura di bambino e mamma – evidenzia Maria Angela Spezia, vice presidente dell’associazione – significa andare oltre alle esigenze mediche e tenere in gran conto il benessere emotivo dei piccoli pazienti”.

Sul green di Croara gli appassionati si sfideranno in una gara a coppie di 18 buche Louisiana, con inizio alle ore 11 e conclusione alle 16. Al termine del torneo seguirà la premiazione, alle ore 17.30.

I partecipanti alla gara sosterranno in prima persona il progetto, devolvendo parte della loro quota d’iscrizione al Pellicano. 

“Il Golf Croara – mette in evidenzia il presidente Carlo Maria Masoero – è sempre stato lieto di mettersi al servizio della comunità e del territorio per iniziative nel sociale. Il legame con l’ospedale di Piacenza è ormai di consolidata tradizione e il torneo a esso dedicato è uno degli eventi più importanti della stagione per il circolo. I nostri associati, giocatori e non, partecipano sempre in gran numero all’iniziativa de Il Pellicano Onlus, che ogni anno trova argomenti e tematiche nuove su cui lavorare. Quindi anche quest’anno Croara: Presente!“

In serata, alle ore 20.30 è invece prevista una cena benefica, alla Corte Biffi di San Rocco al Porto, cui potranno partecipare tutti coloro che vorranno contribuire a portare avanti la riqualificazione del reparto. All’evento sarà presente anche Giacomo Biasucci, direttore di Pediatria e Neonatologia, che, insieme al Pellicano Piacenza Onlus, illustrerà a tutti i presenti la valenza di questa iniziativa.

Il percorso di riqualificazione, infatti, si ispira alle idee e alle suggestioni emerse dal concorso “L’Ospedale cresce con noi”, cui hanno partecipato 3560 studenti di tutta la provincia, raccolte e valorizzate dagli studenti della Facoltà di Architettura del Politecnico di Milano, che le hanno trasformate in proposte che verranno utilizzate per la progettazione delle nuove stanze di degenza. 

Per iscrizioni al torneo è possibile rivolgersi alla segreteria del Croara Country Club (0523.977105). Per prenotare un posto a cena chiamare il numero 338.1050309.

Ricordiamo che lo scorso anno l’evento di 18 buche del Croara Country Club era stato dedicato al restyling della sala d’attesa del Centro Salute Donna di piazzale Torino, poi inaugurata a ottobre.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.