Una targa per ricordare padre Magnani, nel 40esimo anniversario della sua scomparsa

La vita di Padre Antonino Magnani, consumata eroicamente in terra di missione per i malati di lebbra, offre a noi l’impegno di fare memoria nel 40° della sua morte.

Più informazioni su

La vita di Padre Antonino Magnani, consumata eroicamente in terra di missione per i malati di lebbra, sarà ricordata nel 40° della sua morte.

L’ appuntamento è fissato per sabato 18 giugno 2016 alle ore 11,  presso la casa natale di Padre Antonino Magnani, a Piacenza in via Taverna n° 137.

Anche in questa occasione il Consiglio Direttivo dell’associazione a lui intitolata si ritroverà sotto la targa commemorativa apposta dal Comune di Piacenza nel 2006, per esprimere un ricordo ed omaggiarne la memoria.

PADRE MAGNANI – Nato a Piacenza il 27 maggio 1921 fu medico, frate minore francescano, sacerdote. Dedicò la sua vita alla cura ed al recupero dei lebbrosi in Papua Nuova Guinea, nel lebbrosario di Aitape, impegnandosi senza risparmiare energie, neppure quando era ammalato, fino alla morte avvenuta il 18 giugno 1976.

Nella missione aveva creato laboratori per i lebbrosi, negozi per la vendita dei prodotti realizzati, un complesso musicale composto dai lebbrosi che curava (la “Leproband”) e un villaggio della carità per accogliere i lebbrosi guariti ma ancora bisognosi di cure.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.