Martina Rapacioli è Miss Piacenza. “Servizio civile, bella esperienza” foto

Durante l’evento sarà assegnata anche una seconda fascia che andrà a Miss Gotico Piacenza, un’altra candidatura valida per gli accessi regionali

Martina Rapacioli, 19 anni, residente a Morfasso, è la nuova Miss Piacenza. La studentessa si è aggiudicata l’ambita fascia, durante la manifestazione tenutasi al Centro Commerciale Gotico. Martina, in attesa del responso della giuria, ha raccontato di aver voluto vivere l’esperienza del servizio civile, attività che sta svolgendo presso il suo Comune. Non a caso il sindaco di Morfasso, Paolo Calestani, è venuto a sostenerla. 

“E’ un’esperienza bellissima – ha detto Martina -, la consiglio vivamente a chi, come me, ha appena finito le scuole superiori e non sa quale strada intraprendere”. 

Durante la manifestazione sono state assegnate anche altre fasce: Miss Dermal Institute ex aequo a Alice Gettini, 19 anni, di Gragnano Trebbiense, e a Giulia Manfredini, 19 anni, Cremona, Miss Interflora è Valentina Tioli, 24 anni, di Modena, Miss Tricologica è Elena Jussi, 20 anni, di Bologna, Miss Centro Commerciale Gotico è Valentina Petracca, 21 anni di San Giorgio, Miss Rocchetta è Giulia Guasti, 20 anni di Parma. Due sole, però, le fasce che consentiranno l’accesso alle finali regionali: quella di Miss Piacenza e quella di Miss Centro Commerciale Gotico. 

L’evento è stato presentato da Giulia Urbani (Miss Cinema Emilia Romagna 2015) e Santo Canali, mentre Isabelle Maserati (Miss Piacenza 2010) ha incoronato Martina Rapacioli. 

La giuria era composta da giornalisti e rappresentanti del Centro Gotico: Paola Pinotti (Piacenza Sera), Filippo Mulazzi (Il Piacenza), Alberto Brenni (Telelibertà), Tiziana Carabia (Ztl Free Press), Marco Ponzini (Modeling), Enrico Masarati (Edicola & Co.), Niccolò Foletti (Alpitour).

Il prossimo appuntamento con la bellezza sarà il 15 luglio, in occasione dei Venerdì Piacenza sarà a Piacenza Miss Italia 2015, Alice Sabatini. 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.