PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Controlli sulle strade, 4 denunce per guida in stato d’ebbrezza

E' proseguita, nell'ultimo weekend, durante le ore serali e notturne, l’attività della Polstrada di Piacenza sull’accertamento dello stato psico/fisico dei conducenti di veicoli.

Più informazioni su

E’ proseguita, nell’ultimo weekend, durante le ore serali e notturne, l’attività della Polstrada di Piacenza sull’accertamento dello stato psico/fisico dei conducenti di veicoli.

Nella notte di sabato 27 agosto, nell’ ambito di un apposito servizio posto in essere per contrastare il fenomeno della guida in stato di ebbrezza, sono stati sottoposti ad appositi controlli per rilevare l’eventuale stato di ebbrezza, 35 conducenti.

All’esito di questi accertamenti venivano trovati 4 conducenti con limiti superiori a quanto previsto dalle norme di legge. Sono stati così denunciati in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza, reato aggravato dalla circostanza di essere stato commesso tra le 22 e le 7, 3 uomini, di cui 2 piacentini, rispettivamente di 24 e 28 anni, ed un cittadino dominicano  di 24 anni residente a Piacenza, in quanto trovati con un tasso alcolemico compreso tra 0,8 e 1,5 g/l.

Inoltre veniva denunciato per l’ipotesi più grave di guida in stato di ebbrezza, un cittadino ecuadoriano, residente a Piacenza, di 45 anni, il quale, alle prime ore della mattina, veniva rinvenuto dagli agenti in via Boselli ancora a bordo della sua autovettura, della quale aveva perso il controllo andando a collidere con lo spartitraffico, con un tasso alcol emico di 1,74 g/l. La vettura veniva sottoposta a fermo amministrativo in quanto di proprietà dell’indagato resosi responsabile di un incidente stradale in stato di ebbrezza alcolica.
 
Le patenti venivano  tutte ritirate e trasmesse alla Prefettura di Piacenza per la sospensione e/o revoca.
 
I controlli finalizzati al contrasto della guida sotto l’effetto di alcool e/o sostanze stupefacenti proseguiranno per tutto il mese di Settembre.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.