Quantcast

Droga nelle mutande e permesso scaduto da 2 anni, 29enne nei guai

Per lui è scattata la denuncia per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio e l'invito a presentarsi in Questura per chiarire la propria posizione sul territorio nazionale

E’ stato notato dalla volante della polizia mentre si aggirava vicino a delle biciclette e ad uno scooter parcheggiati all’angolo tra il Pubblico Passeggio e lo Stradone Farnese a Piacenza, tentando poi di nascondersi dietro una cabina telefonica.

Il sospetto è stato confermato dalla successiva perquisizione che gli agenti hanno messo in atto sullo straniero, un 29enne marocchino con precedenti per reati contro il patrimonio e stupefacenti, da cui è emerso che il giovane nascondeva negli indumenti intimi 10 grammi di hashish.

Inoltre il suo permesso di soggiorno è risultato essere scaduto nel 2014, ovvero quasi 2 anni.

Per lui è scattata la denuncia per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio e l’invito a presentarsi in Questura per chiarire la propria posizione sul territorio nazionale. Il 29enne rischia l’espulsione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.