Quantcast

Festival Diritto, on line il programma. Ospiti Bauman e il ministro Alfano

E’ disponibile nella sezione “programma” del sito www.festivaldeldiritto.it, l’elenco completo degli appuntamenti previsti per l’edizione 2016 del Festival del Diritto

Più informazioni su

E’ disponibile nella sezione “programma” del sito www.festivaldeldiritto.it, l’elenco completo degli appuntamenti previsti per l’edizione 2016 del Festival del Diritto.

Come sempre è possibile scaricare il pdf completo, seguendo il link diretto: http://www.festivaldeldiritto.it/app/imgportfolio.pimg?imgportfolio=/174/fckeditor/File/programma_2016.pdf. Gli eventi possono essere consultati anche per luogo, per data o suddivisi in base al format.

Visualizzando il singolo incontro o conferenza, inoltre, è possibile aggiungerlo al proprio programma personalizzato, che si può comporre e inviare al proprio indirizzo di posta elettronica per stilare un promemoria individuale di ciò che si desidera seguire.

Tra i momenti clou della nona edizione, in calendario dal 23 al 25 settembre prossimi, l’intervento di Zygmunt Bauman sulla “Dignità dell’accoglienza”, sabato 24 alle 20.30 a Palazzo Gotico, mentre qualche ora prima, alle 16.30, il salone monumentale ospiterà il dibattito su “Dignità, equità e misericordia in un cambiamento d’epoca” cui prenderà parte anche il Ministro dell’Interno Angelino Alfano.

Già in mattinata, alle 12, a Palazzo Galli il segretario generale della Cgil Susanna Camusso parlerà di diritti universali del lavoro.

Nella giornata di apertura, venerdì 23, saranno ospiti gli altri il presidente emerito della Corte Costituzionale Gustavo Zagrebelsky, lo studioso francese Alain Supiot e il giudice costituzionale Silvana Sciarra, il magistrato Ilda Boccassini, i filosofi Remo Bodei e Tullio Gregory, mentre domenica 25 si parlerà di famiglie con la sociologa Chiara Saraceno e Muriel Fabre-Magnan, docente di Diritto alla Sorbonne di Parigi, di dignità e letteratura con il filosofo Salvatore Natoli, affidando la conclusione del Festival al coordinatore scientifico Stefano Rodotà, che terrà la sua conferenza sul tema della “Perdita della dignità”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.