“Liti”a Piacenza, oltre 1800 in Tribunale nel 2015. Cause civili in calo del 14%

La classifica del tasso di “litigiosità” delle varie città italiane del Sole24Ore: Piacenza è al 74esimo posto con 6,35 cause ogni mille abitanti. Nel 2015 nel nostro territorio sono stati avviati 6mila009 nuovi procedimenti civili, con una diminuzione del 14,2% rispetto a al 2013.

Più informazioni su

Oltre 1800 liti nel 2015 sono arrivate al tribunale di Piacenza; 1808 per la precisione, pari a 6,35 cause ogni mille abitanti. La classifica del tasso di “litigiosità” italiano è comparsa sull’edizione odierna del Sole24Ore, risultato dell’elaborazione del quotidiano sui dati del Ministero della Giustizia.  L’elenco esamina la situazione di 98 i tribunali del territorio nazionale, dove Piacenza conquista “solo” il 74esimo posto.

Per fotografare la “permalosità” dei cittadini sono stati considerati solo i procedimenti civili di contenzioso puro, mentre sono esclusi i fallimenti, le esecuzioni e le cause non contenziose (come le separazioni consensuali e la volontaria giurisdizione, che comprende, ad esempio, le autorizzazioni per gli atti per le persone dichiarate incapaci).  

Il risultato finale mostra un Paese nettamente diviso tra Nord e Sud: la top ten delle liti è tutta del Meridione con Catanzaro al primo posto (8mila290 nuove cause nel 2015), seguita da Reggio Calabria e Foggia, mentre le ultime 25 posizioni (fatta eccezione per Oristano) sono appannaggio delle province settentrionali, con Belluno (854 “liti) in chiusura. Meglio di Piacenza ci sono le vicine Lodi (77esima) e Cremona (ben 95esima).

A unire l’Italia è invece il dato “unanime” del calo dei procedimenti civili: Nel 2015 a Piacenza sono stati avviati 6mila009 nuovi procedimenti civili (pari a 21,11 ogni 1000 abitanti), con una diminuzione del 14,2% rispetto all’anno 2013.

Anche nella graduatoria del numero di vertenze nei territori italiani (frutto dell’elaborazione sulle statistiche ministeriali relative ai ricorsi civili avviati nel 2015 e ricondotti a livello provinciale o di area metropolitana, accorpando gli uffici giudiziari) il territorio locale guadagna un buon piazzamento, attestandosi nella 77esima posizione

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.