Lultimaprovincia, “I popolli unplugged” a Farini 

Un clown ed una violoncellista s’incontrano e si perdono tra le magiche e divertenti storie di Roald Dahl.

Lultimaprovincia arriva a Farini; sabato 20 agosto la direzione artistica del festival omaggia il paese con uno spettacolo della compagnia Manicomics Teatro che presenterà “I Popolli unplugged”, ispirato alle poesie divertenti di Roald Dahl. In scena Mauro Mozzani, fondatore della compagnia e clown del Cirque du Soleil e la violoncellista Elena Castagnola. In caso di brutto tempo lo spettacolo, in scena a Piazzale Marconi, lo spettacolo sarà spostato al salone parrocchiale. 


Lo spettacolo – Un impacciato presentatore annuncia l’inizio del concerto, ma all’apertura del sipario solo la violoncellista sta accordando lo strumento. Il violinista è misteriosamente sparito abbandonando tra le quinte il frac e la custodia del violino.Lo spettacolo deve andare avanti! Il povero presentatore si trasforma in un improbabile musicista, improvvisando storie impossibili ed inventando situazioni assurde.

Mauro Mozzani, attore di Manicomics Teatro e clown del Cirque du Soleil, ha estratto alcuni brani da “Versi Perversi”, “Sporche Bestie” e altri racconti dello scrittore norvegese Roald Dahl creando una partitura dove si intrecciano poesie, note, smorfie, accordi, racconti, rumori. Uno spettacolo dove la parola si trasforma in gesto mentre la musica accompagna, avvolge e diventa solista, per poi essere improvvisamente … silenzio.

Il pubblico ascolta, guarda e partecipa alle storie. Il pubblico diventa personaggio nelle situazioni, crea i rumori di foresta, fa le foto alla mucca che vola, aiuta il lupo a “vincere per la prima volta”.

Lo spettacolo è rivolto ai bambini dai 5 ai 10 anni ed ad un pubblico di famiglie
 
Mauro Mozzani nel 1979 iniza la sua attività teatrale  e nel 1985, con Filippo Arcelloni, Rolando Tarquini e Franco Sartori fonda Manicomics Teatro di cui e’ attore regista e creatore. Nel 1987 frequenta la Scuola Arsenale di Spreafico e Ida, avvicinandosi al metodo Lecoq. Nel 2005 partecipa alla creazione di Corteo, produzione del Cirque du Soleil (Canada), creando ed interpretando il personaggio principale “Dreamer Clown”. Dopo aver girato tutto il mondo nel dicembre 2015 termina la collaborazione con il circo canadese.


Il festival è realizzato con il sostegno di Fondazione Piacenza e Vigevano e Regione Emilia e Romagna e in collaborazione con, Provincia di Piacenza, Comune di Agazzano, Comune di Castell’Arquato, Comune di Carpaneto, Comune di Gragnano Trebbiense, Comune di Farini, Comune di Piacenza, Comune di Ponte dell’Olio, Comune di Rivergaro, Comune di Rottofreno, Comune di Travo, Comune di Vigolzone.

IL PROGRAMMA  DI LULTIMAPROVINCIA

20 agosto     FARINI  Piazza Marconi
Manicomics Teatro     I Popolli Unplugged 

21 agosto     CARMIANO        Piazza della Chiesa
MANICOMICS Teatro     Cosa bolle in pentola

24 agosto     GRAGNANO        Piazza della Pace
The Black Blues Brothers      They are back in black

25 agosto     CARPANETO       Via Scotti      Compagnia
MILO&OLIVIA   Vicini di casa

26 agosto     S. NICOLO’      Pista Polivalente
Les Jolies Fantastique        Fantajolies

 27 agosto     PONTE DELL’OLIO Via Ghizzoni Giardini Fornace
 Duo Full House        Action Comedy

28 agosto     CASTELL’ARQUATO Piazza S. Carlo
Compagnia Lannutti & Corbo             All’incirco Varietà

30 agosto     VIGOLZONE       Piazza del Castello
 FILARMONICA CLOWN     Faust, il prezzo del successo.

31 agosto     GRAGNANO        Piazza della Pace
DUOKAOS       Da Boof

2 settembre   ROTTOFRENO      Pista Polivalente Via Tobagi
I Lucchettino Lucchettino Classic

 3 settembre   AGAZZANO        Piazza Europa
 Manicomics Teatro     Un chilo di libri per un panino

 6 settembre   VIGOLZONE    Piazza del Castello
Eccentrici Dadarò     Operativi

7 settembre   PIACENZA        Palazzo Farnese
Compagnia Rezza Mastrella     Io

9 settembre   PIACENZA        Teatro S.Matteo
Rita Pelusio  Eva. Diario di una costola

10 settembre  PIACENZA        Hospice La Casa di Iris
Manicomics Teatro       Pigiama Hotel

11 settembre  RIVERGARO       Piazza Paolo    Microband
Classica for dummies
 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.