Nuoto, Carini super: tricolore anche nei 100 farfalla foto

Titoli e medaglie anche nell’ultima giornata di gare dei Campionati Italiani di categoria per i nuotatori della Vittorino da Feltre: argento per le ragazze della 4x100 misti e bronzo per la Tinelli nei 100 dorso

Più informazioni su

Titoli e medaglie anche nell’ultima giornata di gare dei Campionati Italiani di categoria per i nuotatori della Vittorino da Feltre. Nella giornata conclusiva dell’evento andato in scena allo Stadio del nuoto di Roma, infatti, i colori dello sport piacentino sono saliti ancora una volta sul primo gradino del podio tricolore grazie a Giacomo Carini.

Nuoto, due titoli e tempo “olimpico” per Carini: a Rio sarebbe stato in finale

Dopo aver vinto, martedì scorso, il titolo della 4 x 200 stile libero con i compagni di squadra della Fiamme Gialle e quello dei 200 farfalla stabilendo anche il nuovo record italiano assoluto con 1’55”,48, l’atleta della Vittorino da Feltre si è laureato oggi campione tricolore anche dei 100 farfalla Cadetti.

Qualificatosi alla finale con il secondo miglior tempo fatto segnare in mattinata nelle batterie (54”,33), Carini ha dimostrato ancora una volta di essere un grande campione nell’atto conclusivo che ha assegnato le medaglie: terzo ai 50 metri con un ritardo di oltre mezzo secondo, l’atleta piacentino ha spinto sull’acceleratore nella parte conclusiva della gara chiudendo al primo posto e staccando di un secondo e sette centesimi la medaglia d’argento.

Titolo sfumato per un soffio, invece, per la staffetta femminile Cadetti della 4 x 100 misti della Vittorino da Feltre composta da Camilla Tinelli, Alice Fusto, Alessia Ruggi e Maria Antonietta D’Amico: dopo aver chiuso in testa la prima frazione, la squadra della Vittorino è scivolata in seconda posizione ed ha chiuso la gara salendo sul secondo gradino del podio con l’ottimo tempo di 4’17”,54.

A rendere ancora più trionfale l’ultima giornata di gare allo Stadio del nuoto di Roma ci ha pensato Camilla Tinelli, che nella finale dei 100 dorso Cadetti, a cui ha avuto accesso con il miglior tempo di qualifica, ha conquistato un’ottima medaglia di bronzo con un crono di 1’03”, 60 a soli due decimi di secondo dall’argento e a sei decimi dall’oro. Per la Tinelli anche il ventisettesimo posto nei 50 stile libero con il tempo di 28”,37.

Buon sesto posto finale per Alice Fusto nei 50 rana Cadetti; l’atleta biancorossa ha confermato in finale il tempo fatto segnare nelle qualifiche chiudendo la gara con un crono di 32”,85.

Medaglia sfiorata anche per Leonardo Bricchi, atleta piacentino del Nuoto Club Brebbia allenato dallo staff tecnico della Vittorino: il nuotatore biancorosso, con i compagni di squadra Riccardo Stuani, Nicolò Martinenghi e Nicolò Turco, si è infatti classificato al quarto posto nella 4 x 100 misti categoria Juniores (3’50”,04 il tempo). Per Bricchi anche il ventottesimo posto nei 200 misti (2’14”,67), il ventinovesimo nei 100 stile libero (53”,42) e il quarantunesimo nei 200 stile libero (1’58”,30 il suo crono).

La Vittorino da Feltre chiude quindi questi Campionati Italiani estivi di categoria con un bilancio estremamente positivo, in cui brillano le medaglie d’oro conquistate da Giacomo Carini nei 100 e 200 farfalla e nella 4×200 stile libero, e quella vinta da Camilla Tinelli nei 200 dorso; l’argento conquistato da Alessia Ruggi, Camilla Tinelli, Alice Fusto e Maria Antonietta D’Amico nella 4×100 misti e i bronzi vinti da Tinelli nei 100 dorso, Fusto nei 100 rana e Carini nella 4×100 stile libero.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.