Nuoto, sette titoli regionali per la Vittorino. Poker di Carini

Grazie agli ottimi risultati conquistati, la Vittorino da Feltre si è posizionata al terzo posto della classifica per Società nella categoria Cadetti e al sesto posto della classifica generale che ha messo in fila tutte le novanta società partecipanti ai regionali

Più informazioni su

Un’autentica pioggia di medaglie – sette d’oro, dieci d’argento e due di bronzo – per la squadra di nuoto della Vittorino da Feltre ai Campionati regionali lombardi svoltisi nei giorni scorsi.

Sette titoli regionali, e diciannove medaglie complessive, tutte conquista dagli atleti della categoria Cadetti.

A recitare la parte del leone è stato ancora una volta Giacomo Carini, neo campione regionale dei 50, 100 e 200 farfalla, la sua specialità principale, ma anche dei 200 misti al termine di un’ottima gara conclusa con un crono di 2’07”,34. Carini ha impreziosito il suo medagliere personale anche con gli argenti conquistati nei 200 stile libero (1’53”,94) e nei 400 misti (4’30”,28).

Due titoli regionali, sempre nella categoria Cadetti, anche per Alice Fusto che si è infilata al collo la medaglia d’oro sia nei 100 rana (1’11”,79 il suo tempo), sia nei 200 rana (2’35”,87); nei 50 rana, invece, la giovane nuotatrice della Vittorino si è dovuta accontentare della medaglia d’argento (32”,92 il suo tempo a 4 centesimi dall’oro).

Meritato titolo regionale anche per Camilla Tinelli che ha letteralmente dominato la gara dei 200 dorso Cadetti con il tempo di 2’17”,63; per la Tinelli anche le medaglie d’argento conquistate nei 200 misti (2’21”,69) e nei 50 farfalla 28”,40). Doppietta d’argento anche per Lorenzo Zangrandi che dopo essere salito sul secondo gradino del podio nei 50 dorso (28”,04 il suo tempo a 2 centesimi di secondo dall’oro), si è replicato nei 200 dorso (2’10”,23); per Zangrandi anche le medaglie di bronzo conquistate nei 100 dorso (1’00”,88) e nei 400 stile libero (4’09”,14).

In evidenza anche le staffette, sia maschile che femminile, della squadra biancorossa capaci di portare in dote alla società del Presidente Fabbri altre tre medaglie d’argento. Secondo posto per la staffetta femminile della 4 x 200 stile libero con Camilla Tinelli, Alessia Ruggi, Alice Fusto e Samantha Pizzetti (8’37”,63 il tempo finale), per la 4 x 100 misti con Tinelli, Fusto, Ruggi e Maria Antonietta D’Amico (4’21”,38) e per la 4 x 100 misti maschile formata da Alberto Zangrandi, Lorenzo Zangrandi, Giacomo Carini e Jacopo Martinenghi (3’56”,84).

Da segnalare anche il titolo regionale della 4 x 100 misti Juniores conquistato da Leonardo Bricchi, atleta piacentino allenato dallo staff tecnico della Vittorino da Feltre ma tesserato per il Nuoto Club Brebbia: Bricchi ha vinto l’oro con i compagni di squadra Stuani, Martinenghi e Turco.

Grazie agli ottimi risultati conquistati, la Vittorino da Feltre si è posizionata al terzo posto della classifica per Società nella categoria Cadetti e al sesto posto della classifica generale che ha messo in fila tutte le novanta società partecipanti ai regionali.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.