Quantcast

Rapine in farmacia e tabaccheria, la polizia: “L’autore è lo stesso” foto

Di questo è convinta la polizia, che sta portando avanti le indagini sui due colpi avvenuti in circostanze del tutto simili alla farmacia Bonora di via Genova e alla tabacchieria di Mauro Saccardi di via S. Giuliano

Sono state messe a segno dalla stessa persona le due rapine nel giro di poche ore a Piacenza il 29 e il 30 agosto.

Di questo è convinta la polizia, che sta portando avanti le indagini sui due colpi avvenuti in circostanze del tutto simili alla farmacia Bonora di via Genova e alla tabacchieria di Mauro Saccardi di via S. Giuliano.

L’autore è il 39enne arrestato dalla polizia nella mattinata del 30 agosto, dopo essere stato immobilizzato dal titolare della tabacchieria presa di mira, Mauro Saccardi. 

Il rapinatore, un piacentino disoccupato, incensurato ma con alcune segnalazioni per uso di stupefacenti, non avrebbe tuttavia ammesso nulla.

In entrambe le rapine l’uomo si è presentato con un coltello in pugno, ma il titolare della tabaccheria Saccardi ha reagito immobilizzandolo fino all’arrivo della polizia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.