Furto in chiesa a San Nicolò, rubano il Cristo dal crocefisso FOTO foto

Secondo quanto ricostruito dalle forze dell'ordine, qualcuno ha approfittato di un momento di apertura dell'edificio sacro per raggiungere l'aula e staccare dal crocifisso la statuetta in legno raffigurante il Cristo, alta circa 52 centimetri.

Rubano il Cristo dal crocefisso della chiesa di San Nicolò di Rottofreno (Piacenza).

A scoprire il furto è stato il parroco della chiesa che lunedì 12 settembre ha segnalato il fatto ai carabinieri. Il crocefisso in legno, alto quasi due metri e largo circa 80 centimetri, si trova una piccola stanza adibita a confessionale, comunicante con una delle navate laterali dell’edificio.

Secondo quanto ricostruito dalle forze dell’ordine, qualcuno ha approfittato di un momento di apertura dell’edificio sacro per raggiungere l’aula e staccare dal crocifisso del XVIII secolo, opera di un artista locale, la statuetta in legno raffigurante il Cristo, alta circa 52 centimetri.

Il parroco utilizza la stanza solo la domenica, di conseguenza il colpo potrebbe essere stato messo a segno in un arco temporale che va dal 5 all’11 settembre scorso. Le indagini sono in corso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.