Le associazioni venatorie: “Senza informazioni a due giorni dall’apertura della caccia”

"Invitiamo tutti gli enti ad intervenire, ognuno per le proprie competenze, onde chiarire definitivamente ai cacciatori stessi tutto quanto ancora in sospeso"

Più informazioni su

Comunicato stampa a firma del Consiglio direttivo della Federazione Regionale Associazioni Venatorie Riconosciute di Piacenza indirizzato agli Enti gestori della caccia del piacentino

IL TESTO – I consiglieri della Fe.R.A.Ve.Ri. (Federazione Regionale Associazioni Venatorie Riconosciute) di Piacenza  nel constatare che, per la prima volta nella storia, a meno di due giorni dalla data di apertura dell’attività venatoria alla selvaggina stanziale, i cacciatori piacentini, nonostante anche gli alti costi e i sacrifici a cui sono sottoposti, non siano ancora stati informati compiutamente su come dovranno comportarsi, nel deplorare con forza la situazione creatasi invitano tutti gli enti in indirizzo ad intervenire, ognuno per le proprie competenze, onde chiarire definitivamente ai cacciatori stessi tutto quanto ancora in sospeso .

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.