Quantcast

Piacenza si mobilità per Amatrice, tra sport e solidarietà

"Una corsa per Amatrice" è lo slogan dell'iniziativa in programma in città il prossimo sabato 1 ottobre: una marcia non competitiva che coinvolgerà i piacentini in una raccolta fondi per l’acquisto di attrezzature sportive scolastiche, da destinare alle terre colpite dal terremoto

Più informazioni su

Piacenza si mobilita per Amatrice dopo il terribile terremoto dello scorso 24 agosto.

“Una corsa per Amatrice” è lo slogan dell’iniziativa in programma in città il prossimo sabato 1 ottobre: una marcia non competitiva che – tra ristoro con pasta all’amatriciana e musica – coinvolgerà i piacentini in una raccolta fondi per l’acquisto di attrezzature sportive scolastiche, da destinare alle terre colpite dal terremoto.

Il ritrovo è previsto alle ore 15 al Campus scolastico di Strada Agazzana, partenza unica alle ore 16. Dalle ore 15 sono inoltre in programma gare giovanili di atletica allo stadio “Pino Dordoni” in occasione dei 10 anni dall’inaugurazione. 

L’iniziativa è promossa dal Coni provinciale con il Comune di Piacenza e il supporto degli organizzatori della Placentia Half Marathon e di tante altre realtà: Comune di Gossolengo, Csi, Fidal, Comitato Marce Piacenza, Gruppo Sportivo Italpose, Misericordia Onlus, Croce Rossa Italiana, Protezione Civile, Anpas, Centro scolastico Agroalimentare e Tersicore. L’iniziativa ha il sostegno di Pastificio Fontana, Cantina 4 Valli, Consorzio Casalasco del Pomodoro, Grana Padano Santa Vittoria e Arp.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.