Terremoto in centro Italia, Confagricoltura apre un canale per le donazioni

“Anche a livello locale – spiega Giovanni Merli, presidente del Sindacato Pensionati di Confagricoltura Piacenza – sosterremo la ricostruzione attraverso la rete di solidarietà che si avvale della nostra Onlus 'Senior 

Confagricoltura si attiva per l’emergenza nelle aree devastate dal sisma.

“Anche a livello locale – spiega Giovanni Merli, presidente del Sindacato Pensionati di Confagricoltura Piacenza – sosterremo la ricostruzione attraverso la rete di solidarietà che si avvale della nostra Onlus ‘Senior – L’Età della Saggezza’. Siamo vicini a queste popolazioni sfortunate e invitiamo ciascuno ad attivarsi. Confagricoltura ha deciso di coordinare gli aiuti mediante l’onlus del nostro sindacato che ha da poco cambiato nome in Associazione nazionale pensionati agricoltori ed è proiettato a intervenire in varie situazioni in cui è necessario un aiuto solidale attraverso l’attività dell’’Età della saggezza’.

Il sisma ha colpito un territorio dove l’agricoltura è la principale fonte di reddito, la nostra associazione vuole fare sentire la propria vicinanza e offrire il proprio aiuto”. Confagricoltura sta ultimando il monitoraggio sul territorio, per venire incontro alle esigenze degli agricoltori delle aree colpite dal terremoto e sostenerli, pianificando con le organizzazioni territoriali le azioni da intraprendere per aiutare, il più possibile, la ripresa delle normali attività.

Per alimentare il canale di solidarietà gli associati, i dipendenti e coloro che hanno usufruito dei servizi alla persona (CAF, Patronato e mutua Fima) possono contribuire facendo confluire le donazioni sul conto ONLUS “Senior – l’Età della Saggezza”, Monte dei Paschi di Siena, IBAN: IT 79 Q 01030 03241 000063126678, ricordando di inserire la causale: AIUTI PRO TERREMOTATI CENTRO ITALIA 2016.

Le donazioni effettuate dalle persone giuridiche e/o fisiche potranno essere portate, in deduzione/detrazione nella prossima dichiarazione dei redditi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.