Quantcast

Eccellenza, Vigor Carpaneto vuole continuare la corsa da capolista

?Tre punti nel mirino per continuare la corsa da capolista. Domenica alle 14,30 (nuovo orario) la Vigor Carpaneto 1922 ospiterà il Carpineti nell’undicesima giornata d’andata del campionato di Eccellenza emiliana (girone A).

Più informazioni su

Tre punti nel mirino per continuare la corsa da capolista. Domenica alle 14,30 (nuovo orario) la Vigor Carpaneto 1922 ospiterà il Carpineti nell’undicesima giornata d’andata del campionato di Eccellenza emiliana (girone A). Per la compagine piacentina, in testa con tre punti di vantaggio sui “cugini” del Nibbiano e Valtidone, una nuova tappa del viaggio stagionale, con l’obiettivo di rimanere in vetta alla classifica, pur dovendo fare i conti con un avversario affamato di punti-salvezza.

QUI VIGOR – Il Carpaneto giunge dalla sofferta vittoria di domenica scorsa nel derby esterno contro il Gotico Garibaldina, ottenuta per 2-1 in nove contro undici. Tre punti, dunque, arrivati stringendo i denti, sinonimo di un carattere che si abbina alle qualità tecniche della squadra di Mantelli. Lo stesso tecnico biancazzurro mette in guardia la sua squadra in merito al match contro il Carpineti.

“Ci attenderà – spiega – un altro match faticoso, non cambia nulla perché ogni domenica in Eccellenza sono partite combattute e tirate. Entrambe le squadre hanno fame di punti e in generale abbiamo sofferto nelle ultime due partite contro Cittadella Vis San Paolo e Gotico Garibaldina. E’ bene ricordare che non siamo il Real Madrid, bensì una buona squadra come altre in questo girone. Per questo, ogni domenica bisogna essere tirati a lucido, pronti a sfidare l’avversario di turno che contro di noi giocherà senza pressioni, pronto a fare la “partita della vita”. Inoltre, il Carpineti ha cambiato da poco allenatore e questo all’inizio genera stimoli importanti”. Contro la compagine reggiana, la Vigor dovrà fare nuovamente a meno dell’attaccante Matteo Girometta (infortunato) e dei centrocampisti Roberto Sandrini e Marco Compiani, fermati per un turno dal giudice sportivo dopo il cartellino rosso di domenica scorsa.

L’AVVERSARIO – Dopo dieci giornate, il Carpineti condivide la penultima posizione con il Gotico Garibaldina a quota nove punti, frutto di due vittorie, tre pareggi e cinque sconfitte. La società reggiana (lo scorso anno regina di Promozione nel girone B) ha visto un cambio in panchina, con Massimo Pattacini che ha lasciato il posto a Giuseppe Liperoti, ex Castelnovese. Liperoti (con un passato da giocatore professionista e cresciuto nelle giovanili del Milan insieme ai vari Cozza, Moro, Dionigi e Coco) ha debuttato domenica scorsa, ottenendo un pareggio contro il Fiorano (0-0). “Ho cercato – spiega il nuovo tecnico –  di risollevare un po’ il morale dell’ambiente. La risposta è stata più che positiva: per la prima volta il Carpineti non ha preso gol in questo campionato, dimostrando vivacità e anche sfiorando il successo pur giocando quasi un tempo in dieci e perdendo per infortunio già da prima Barozzi, un punto di riferimento per il nostro attacco”. Lo stesso Barozzi (stiramento) sarà out contro il Carpaneto, dove mancherà per squalifica anche il centrocampista ex Piacenza Daniele Orlandini. “In questo campionato molto equilibrato nella seconda parte della classifica – aggiunge Liperoti – lotteremo con i denti fino alla fine per cercare la salvezza, che è il nostro obiettivo stagionale. Avevo affrontato due anni fa il Carpaneto in Promozione e si vedeva come fosse una realtà già pronta per altri livelli. Per questa stagione, la forza della Vigor è testimoniata già dai numeri: zero sconfitte, ventidue gol fatti e quattro subiti, oltre a non aver mai perso. Inoltre, Mantelli può disporre di due giocatori che a mio avviso non c’entrano nulla con l’Eccellenza come Franchi e Minasola. Che partita sarà? Io per mio dna cerco sempre di giocare i match”.

LA TERNA ARBITRALE – A dirigere l’incontro tra Vigor Carpaneto 1922 e Carpineti sarà l’arbitro Gabriele Pette della sezione Aia di Bologna, coadiuvato dagli assistenti Gianluca Scardovi di Imola e Andrea Carrucciu di Parma.

IL CAMMINO DELLE DUE SQUADRE – Questo il percorso delle due formazioni in campionato.

Vigor Carpaneto 1922:
prima giornata: Folgore Rubiera-Vigor Carpaneto 1922 0-3 a tavolino
seconda giornata: Vigor Carpaneto 1922-Fidentina 3-0
terza giornata: Vigor Carpaneto 1922-Casalgrandese 5-1
quarta giornata: San Felice-Vigor Carpaneto 1922 0-1
quinta giornata: Vigor Carpaneto 1922-Luzzara 1-1
sesta giornata: Bibbiano San Polo-Vigor Carpaneto 1922 1-1
settima giornata: Vigor Carpaneto 1922-Colorno 4-0
ottava giornata: Sanmichelese-Vigor Carpaneto 1922 0-1
nona giornata: Vigor Carpaneto 1922-Cittadella Vis San Paolo 1-0
decima giornata: Gotico Garibaldina-Vigor Carpaneto 1922 1-2
 
Carpineti:
prima giornata: Carpineti-Cittadella Vis San Paolo 3-2
seconda giornata: Gotico Garibaldina-Carpineti 1-2
terza giornata: Carpineti-San Felice 1-2
quarta giornata: Axys Zola-Carpineti 3-1
quinta giornata: Rolo-Carpineti 6-0
sesta giornata: Carpineti-Nibbiano e Valtidone 1-1
settima giornata: Bagnolese-Carpineti 3-1
ottava giornata: Carpineti-Salsomaggiore 1-1
nona giornata: Fidentina-Carpineti 4-2
decima giornata: Carpineti-Fiorano 0-0
 
DOMENICA E’ ANDATA COSI’ – Questi i tabellini delle due formazioni nei match di domenica scorsa.

GOTICO GARIBALDINA-VIGOR CARPANETO 1922 1-2

GOTICO GARIBALDINA: Anelli, Pagani, Carini, Dosi, Cavicchia (75’ Soffientini), Pietra, Bertelli, Gardella, Perazzi (68’ Franchi M.), Raggi, Stojkov (86’ Zanaboni). (A disposizione: Villa, Bettinelli, Francone, Groppi). All.: Costa

VIGOR CARPANETO 1922: Corradi, Criscuoli, Barba, Sandrini, Fogliazza, Alessandrini, Fumasoli, Colla, Franchi L. (90’+2’ Berishaku), Lucci (77’ Mazzera), Minasola (72’ Compiani). (A disposizione: Terzi, Murro, Orlandi, D’Aniello). All.: Mantelli

ARBITRO: Pistarelli di Fermo (assistenti Palmieri di Modena e Canale di Parma)

RETI: 52’ e 67’ Franchi (V), 90’+ 3’ Soffientini (G)

NOTE: Espulsi al 71’ Sandrini e al 91’ Compiani (V); ammoniti: Colla, Corradi (V), Perazzi, Dosi, Raggi, Stojkov (G).

 

CARPINETI-FIORANO 0-0

CARPINETI: Vandelli, Bonini, Messori, Martino, Orlandini, Belli, Ferretti, Leoncelli, Gazzotti, Cocconi (58’ Rossi), Barozzi (28’ Dall’Aglio). (A disposizione: Casolari, Corciolani, Roffi, Badiali, Falbo, Zaoui). All.: Liperoti

FIORANO: D’Arca, Costa, Hajbi, Saetti Baraldi, Sentieri, Baldoni (77’ Alicchi), Brusciano (84’ Falcone), Cavallini, Zamble, Ansaloni (65’ Nichola V.), Tardini. (A disposizione: Bonadonna, Nichola R., Nicoletti, Grieco). All.: Fontana

ARBITRO: Sangiorgi di Imola

NOTE: al 55’ espulso Orlandini (C).

IL TURNO – Questo il programma dell’undicesima giornata di andata del campionato di Eccellenza emiliana girone A (domenica ore 14,30): Bagnolese-San Felice, Bibbiano San Polo-Cittadella Vis San Paolo, Casalgrandese-Axys Zola, Fidentina-Rolo, Fiorano-Salsomaggiore, Folgore Rubiera-Nibbiano e Valtidone, Luzzara-Gotico Garibaldina, Sanmichelese-Colorno, Vigor Carpaneto 1922-Carpineti.

LA CLASSIFICA – Vigor Carpaneto 1922 26, Nibbiano e Valtidone 23, Sanmichelese 21, Folgore Rubiera, Bagnolese 16, Axys Zola 14, San Felice, Fidentina, Casalgrandese 13, Fiorano 12, Rolo, Salsomaggiore 11, Bibbiano San Polo, Cittadella Vis San Paolo, Luzzara 10, Carpineti, Gotico Garibaldina 9, Colorno 7.

I MARCATORI – Questa la classifica dei bomber del girone A di Eccellenza emiliana.

13 reti: Luca Franchi (Vigor Carpaneto 1922)

9 reti: Greco (Folgore Rubiera) – 3 su rigore, Ierardi (Fidentina) – 4 su rigore)

8 reti: Piccolo (Nibbiano e Valtidone), Zampino (Bagnolese)

7 reti: Bellesia (Rolo) – 1 su rigore

6 reti: Barozzi (Carpineti)

5 reti: Attolini (Bibbiano San Polo) – 1 su rigore

4 reti: Balthazi (San Felice), Boselli (Nibbiano e Valtidone), D’Este (San Felice) – 1 su rigore, Habib (Sanmichelese), Vacondio (Casalgrandese), Zamble (Fiorano) – 2 su rigore, Zocchi (Sanmichelese) – 2 su rigore

3 reti: Arena (Nibbiano e Valtidone), Bedotti (Bibbiano San Polo) – 1 su rigore, Caselli (Sanmichelese), Dalrio (Axys Zola), Franchini (Axys Zola), Gripshi (Cittadella Vis San Paolo), Lucci (Vigor Carpaneto 1922), Maimone (Casalgrandese) – 1 su rigore, Odoro (Rolo), Sarti (San Felice), Spadacini (Folgore Rubiera) – 1 su rigore, Tenaglia (Bagnolese) – 1 su rigore, Terranova (Rolo)

2 reti: 23 giocatori

1 rete: 65 giocatori tra i quali Minasola, Fogliazza, Girometta (Vigor Carpaneto 1922).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.