In dieci giorni beccate due volte con vestiti rubati, 19enni nei guai

Le stesse, il 1 ottobre scorso, erano già state fermate dai militari con due paia di scarpe, da 40 euro l'una, prese senza però saldare il conto, da un negozio di scarpe di Piazzale Marconi.

Sorprese due volte, nell’arco di poco più di dieci giorni, con vestiti rubati a Piacenza: nei guai due 19enni, la prima residente a Crema e la seconda a Modena, denunciate a piede libero per furto.

Le ragazze sono state fermate dai carabinieri con un maglione e una felpa rubati in un negozio di abbigliamento di via XX Settembre, per un valore complessivo di circa 40 euro; inoltre erano in possesso di altri quattro capi d’abbigliamento (valore 60 euro) spariti poco prima da un altro negozio del centro storico.

Le stesse, il 1 ottobre scorso, erano già state fermate dai militari con due paia di scarpe, da 40 euro l’una, prese senza però saldare il conto, da un negozio di scarpe di Piazzale Marconi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.