Quantcast

La carrozza in Italia, convegno e sfilata “d’epoca” in città

Il 28 ottobre a Palazzo Farnese interverranno esponenti di spicco del mondo della cultura, dei musei e del collezionismo. Nel pomeriggio lungo le vie principali del centro storico sfilata di carrozze, guidate da cocchieri in livrea

Più informazioni su

Il Comune di Piacenza,  i Musei Civici di Palazzo Farnese  e l’Associazione Piacenza Musei, con il Patrocinio dell’Istituto Beni Artistici Culturali e Naturali della Regione Emilia-Romagna, promuovono il  convegno “La carrozza in Italia – omaggio al maestro Ettore Aspetti” che si terrà venerdì 28 ottobre a Palazzo Farnese, Cappella Ducale.

La giornata si aprirà con gli interventi di esponenti di spicco del mondo della cultura, dei musei e del collezionismo, tra cui: il Curatore della Collezione delle Carrozze della Presidenza della Repubblica Marco Lattanzi, il Direttore del Museo delle Carrozze in Villa Pignatelli (Napoli) Denise Maria Pagano, il Curatore Dipartimento Trasporti del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci Marco Iezzi, il Direttore del Museo delle Carrozze di Codroipo Donatella Guarneri, il Direttore dell’Istituzione Macerata Cultura Alessandra Sfrappini, il Presidente della Società Milanese Redini Lunghe Carlo Gnecchi Ruscone, il Presidente del Gruppo Italiano Attacchi Enzo Calvi, il Direttore dei Musei Civici di Palazzo Farnese Antonella Gigli, il Funzionario dell’Istituto per i Beni Artistici Culturali e Naturali della Regione Emilia-Romagna Marta Cuoghi Costantini e il Vice Presidente di Piacenza Musei e Storico dell’Arte Stefano Pronti. I relatori presenteranno le loro collezioni, sottolineando i temi della conservazione e della valorizzazione.

Nel pomeriggio seguirà un ricordo di Ettore Aspetti, prematuramente scomparso nel settembre 2013.  Ettore, per gli amici “Tillo”,  ha dedicato il suo talento alla raccolta delle carrozze dei musei civici di Piacenza sin dal 1982, attività che lo ha portato ad intervenire in veste di consulente e restauratore sulle principali raccolte italiane e a rappresentare un importante motore per l’implemento della raccolta di Piacenza, cresciuta negli anni sino a diventare una tra le più importanti in Italia e in Europa.

Durante la giornata di venerdì 28 ottobre, inoltre, lungo le vie principali del centro storico cittadino, è prevista una sfilata di carrozze, guidate da cocchieri in livrea affiancati da dame in abito d’epoca, con lo scopo di creare interesse sul tema della giornata e promuovere l’evento serale.

Dalle 21 alle 23 infatti, il Museo delle Carrozze è aperto al pubblico con ingresso gratuito. Sono previste visite guidate con animazione teatrale, alle 21 e alle 22 (ingresso libero sino ad esaurimento posti, prenotazione consigliata).

I visitatori incontreranno viaggiatori ottocenteschi, che hanno vissuto in prima persona l’avventura del viaggio in carrozza e anche la figura di un restauratore, che grazie al proprio lavoro e alla propria dedizione consente che, ancora a distanza di secoli, i viaggiatori contemporanei ne facciano esperienza.

L’iniziativa è realizzata con il sostegno dell’Ente per il restauro di Palazzo Farnese, Banca di Piacenza, Cementirossi, Valcolatte e Old Rugby Piacenza, con il contributo di Confindustria Piacenza, Musetti, Saib, Selta, Ivri, La Pizza + 1 e Park Hotel.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.