Quantcast

Alberi instabili, nove abbattimenti in città

Le alberature in questione verranno sostituite nella prossima stagione primaverile, in loco dove possibile o, qualora non ve ne fossero le condizioni, in altre aree più idonee sul territorio comunale. 

Più informazioni su

Alberi instabili, necessario l’abbattimento per tutelare la sicurezza dei cittadini
 
A seguito dei controlli effettuati nei mesi scorsi dall’Ufficio Verde del Comune di Piacenza, unitamente al tecnico referente dell’associazione temporanea di imprese cui è affidata la manutenzione del verde pubblico, sono state rilevate condizioni di instabilità potenzialmente pericolose per alcuni esemplari in asili, aree verdi e campi gioco cittadini. Si è infatti verificata la presenza di seccumi estesi che potrebbero portare alla caduta dell’intera pianta o di parti consistenti, mettendo a rischio l’incolumità delle persone.

Per questo motivo, nelle prossime settimane si procederà alla rimozione di un ailanto nel giardino della scuola Anna Frank, di tre pioppi cipressini nel giardino del nido Arcobaleno in via Penitenti, di tre pioppi nell’area verde di via Mazzoni, di un pioppo cipressino nell’area verde di via don Minzoni e di un noce americano in via Macellari.

Le alberature in questione verranno sostituite nella prossima stagione primaverile, in loco dove possibile o, qualora non ve ne fossero le condizioni, in altre aree più idonee sul territorio comunale. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.