Quantcast

Bakery ospita San Vendemiano. Rezzano: “Vogliamo continuità”

Il team piacentino, dopo aver costretto la capolista Orzinuovi al secondo stop stagionale affronterà la Rucker San Vendemiano nel match casalingo che si disputerà al PalaFranzati.

Più informazioni su

Sabato 26 novembre alle 21 torna in campo la Bakery Piacenza. Il team piacentino, dopo aver costretto la capolista Orzinuovi al secondo stop stagionale, infatti affronterà la Rucker San Vendemiano nel match casalingo che si disputerà al PalaFranzati.

Per Piacenza otto partite disputate, sei vittorie conquistate, l’ultima dall’alto peso specifico: “Una vittoria, quella contro Orzinuovi, che abbiamo cercato fortemente”, spiega Massimo Rezzano, top scorer dell’ultimo match con 22 punti personali, “perché dopo il buon successo ad Alto Sebino ci serviva una conferma contro una squadra importante. A maggior ragione perché nell’appuntamento precedente, quello contro Bergamo, avevamo steccato, pur con tutte le attenuanti del caso. Sabato invece contro una squadra attrezzatissima e pericolosa offensivamente abbiamo retto bene, tenendoli a punteggio abbastanza basso”.

Testa sulle spalle, uno sguardo rivolto a quanto fatto finora per delineare al meglio il percorso che i biancorossi dovranno affrontare nel prosieguo della stagione: “Questo dev’essere il punto di partenza. Dovremo lavorare sempre di più sulla circolazione di palla: come abbiamo visto nelle ultime partite quando ci cerchiamo sappiamo essere imprevedibili: non c’è un unico giocatore da cui andare quando servono punti, ma anzi la nostra forza è nel fatto che ognuno può prendersi queste responsabilità. Passi avanti che stiamo vedendo anche nell’altra metà campo, dove siamo sempre più attenti”.

La partita contro San Vendemiano non si preannuncia per niente facile. “Questa sarà una squadra da prendere con le pinze: sono giovani, ma validi davvero, con addirittura tre ragazzi nel giro delle nazionali. Parliamo di un vivaio, quello della Benetton da cui San Vendemiano attinge, famoso per aver sfornato negli anni fior di giocatori. Dovremo essere attenti, a maggior ragione guardando al campionato: nessuna squadra è in fuga in cima alla classifica, perché è un girone equilibrato nel quale nessuno molla nemmeno un centimetro. Non nascondiamoci dietro un dito: vogliamo dare continuità di risultati, specie in una partita giocata in casa”.

Note – Ancora indisponile il capitano biancorosso Matteo Soragna, fermo per un trauma contusivo al costato con conseguente lesione muscolare. Nessun precedente in competizioni ufficiali tra le due formazioni. Come antipasto alla partita vi sarà il Bakery Minibasket Day, un pomeriggio di giochi, gare e partite per tutti i mini-atleti dell’universo biancorosso, provenienti dai centri cittadini e da quelli di Castel San Giovanni e Roveleto. Il via alle danze sarà alle ore 16:45 per proseguire fino alle 18:30, dopodiché la società offrirà pizza a tutti i partecipanti. A seguire la partita di Serie B, per la quale vi sarà l’ingresso gratuito per i genitori che presenteranno la cartolina omaggio consegnata ai mini-atleti durante gli allenamenti settimanali. Arbitreranno la partita Stefano Bonetti di Ferrara e Paolo Sordi di Casalmorano (CR).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.